Viaggio Cile

Informazioni pratiche

Documentazione necessaria all'ingresso nel Paese:
Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi al momento dell'arrivo nel Paese.
Non è necessario il visto d'ingresso per turismo fino a tre mesi di permanenza.

Aeroporto Internazionale di Santiago:
L' aeroporto di Santiago “Comodoro Arturo Merino Benitez” è situato a 17 km dal centro della città.
La città si può raggiungere con bus, minibus e taxi. Le compagnie aeree Lan-Chile, Ladeco, Alta, Avant e Dap operano i voli interni.
I passeggeri che viaggiano da Santiago all'Isola di Pasqua (Rapa Nui), dovranno transitare per gli imbarchi Nazionali mentre coloro che provengono dall'isola di Pasqua, lo faranno per gli arrivi Internazionali.

Metropolitana: a Santiago è disponibile dalle 06.30 alle 22.30 e la domenica dalle 08.30 alle 22.30.
Taxi collettivi: Auto nere con insegna ad indicare il percorso effettuato. Possono trasportare sino ad un massimo di 5 persone.

Trasporto Transantiago: è la rete di mezzi pubblici di Santiago, così suddivisa:
– Servicios Troncales: bus bianchi e verdi a 3 cifre. Coprono le zone più lontane di Santiago.
– Servicios Locales: bus di differenti colori, che coprono varie aeree comunali in connessione alla rete metropolitana.

Guida: E' sufficiente la patente italiana in corso di validità.

Dogana: Per i visitatori che si recano in Cile sono in vigore le consuete restrizioni internazionali per l'importazione di alcolici e sigarette. E' proibita l'importazione di qualsiasi genere alimentare, piante, semi, animali, stupefacenti, armi e munizioni.

Tasse aeroportuali e di uscita dal paese: generalmente incluse nei biglietti aerei per voli che transitano negli scali principali, anche se a discrezione delle autorità dei singoli aeroporti.

Fuso Orario:
5 ore indietro rispetto all'Italia, 6 quando in Italia vige l'ora legale (fine marzo / fine ottobre).
Isola di Pasqua: 2 ore in meno rispetto all'ora cilena.

Telefonia: necessario avere telefoni triband.
Prefisso per l'Italia: 0039 / Prefisso dall'Italia: 0056 /  Per telefonia mobile: 00569.

Lingua parlata: Spagnolo.

Moneta: L'unità monetaria è il Peso Cileno: 776 pesos equivalgono all'incirca ad 1 Euro.
Il cambio della moneta è libero e si può effettuare nelle banche, agenzie di cambio, alberghi, grandi magazzini.

Banche: Aperte dal lunedì al venerdì dalle h. 09.00 alle h. 14.00.
Carte di credito: Largamente accettate.

Uffici pubblici: Aperti dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 14:00 e dalle 15:00 alle 17:00.
Attività commerciali: Sono aperte dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 19:00 ed il sabato dalle 10:00 alle 14:00.

Elettricità: L'energia elettrica viene fornita con un voltaggio di 220V / 50Hz. Si consiglia di portare un adattatore internazionale perché in alcuni alberghi potrebbero esserci le prese a lamelle americane.

Situazione sanitaria: Le strutture sanitarie private nell'area di Santiago sono di ottimo livello, mentre quelle pubbliche non sono di qualità paragonabile al livello europeo, per questo si consiglia di sottoscrivere un'assicurazione medica.

Cosa mettere in valigia:
Sacca robusta/valigia e zainetto per le necessità giornaliere, scarponcini comodo per le escursioni, scarpe leggere per la sera e ciabatte per doccia, pantaloni comodi di cotone e pesanti, giacca a vento di medio peso (tipo goretex), giacca in pile, polar fleece o simili, camicie di cotone, t-shirt, calze di lana e cotone, berretto di lana, guanti di lana, copricapo leggero per il sole, maglieria intima di lana o capilene, fazzoletti, foulard, necessaire (sapone disinfettante e salviette umide), crema solare protettiva (anche per labbra), occhiali da sole. Piccola farmacia da viaggio.