SCOPRI MAURITIUS E RODRIGUES

Bonzour!
Benvenuto a Mauritius, verdeggiante isola dal paesaggio unicocandide spiagge lambite da lagune turchesi, scenografici rilievi basaltici, crateri vulcanici, corsi d’acqua, cascate e vegetazione rigogliosa, in un clima tropicale mite.

Mark Twain scrisse “Dio creò Mauritius e poi il Paradiso Terrestre, che ne è la copia”… 
Scopri la bellezza di quest’isola, con il mare mozzafiato, le attività del ricco entroterra e il fascino della cultura creola.

E se ami i luoghi poco turistici, puoi visitare l’isola di Rodrigues, con spiagge selvagge e un’ atmosfera incontaminata!

Mauritius offre mare da favola e molte attività, grazie a parchi naturali, giardini botanici, zoo safari, mercati, residenze coloniali, campi da golf, pittoreschi villaggi e tanto altro ancora.

La costa nord unisce belle spiagge ad un contesto vivace.
La costa sud-ovest, con la scenografica penisola di Le Morne, è più esclusiva e comoda ai parchi dell’interno.
La costa est presenta spiagge bianche e laguna turchese con reef, anche se è più ventilata.

Puoi scegliere un’unica location o soggiornare in zone diverse per ottimizzare gli spostamenti e le escursioni.
I resort di Mauritius hanno un interessante rapporto qualità / prezzo!

Per vivere il mare a pieno, opta per una crociera e scopri isolette come Ile Plate, Ilot Gabriel e Ile aux Bénitiers.

Hai almeno 2 settimane a disposizione?
Allora potresti anche abbinare Mauritius alle Seychelles, per una full immersion di mare esotico e cultura creola!

Oppure, se ti affascinano i contrasti, puoi inserire una tappa a Dubai o Istanbul prima o dopo il soggiorno mare o addirittura combinare Mauritius con un tour in Sudafrica, cosa indicata con almeno 3 settimane di viaggio.

Contattaci e troverai il viaggio perfetto per te!

Perché scegliere Kia Ora Viaggi?

Siamo un tour operator specializzato in viaggi personalizzati.

Conosciamo in prima persona le destinazioni della nostra programmazione e torniamo a visitarle per rinnovare le nostre competenze specifiche.

Organizziamo i viaggi in contatto diretto con fornitori esteri accuratamente selezionati e le migliori compagnie aeree di linea.
Affidandoti a noi avrai il vantaggio di essere seguito da degli specialisti: otterrai così un alto livello di consulenza e il miglior rapporto qualità-prezzo.

GUIDA RAPIDA per VIAGGI
a MAURITIUS e RODRIGUES


Mauritius è un’isola vulcanica dell’Oceano Indiano
, poco più a nord del Tropico del Capricorno e circa 900 km ad est del Madagascar.

La Repubblica di Mauritius comprende anche l’isola di Rodrigues, situata circa 560 km a nord est dell’isola principale.

Grand Baie è la principale area turistica dell’isola, con ristoranti e vita notturna.
Le spiagge più popolari sono Trou aux Biches, ombreggiata da casuarine, la lunga Mont Choisy, la spiaggia libera di Pereybère. La barriera corallina al largo di questa costa offre diversi siti d’immersione.

La costa nord-occidentale ospita anche la capitale, Port Louis, con la città vecchia, il mercato, l’ippodromo di Champ de Mars, siti culturali, musei, pagode e moschee.
Non molto distante si trova il Giardino Botanico di Pamplemousse.
Interessante anche Cap Malheureux, pittoresco villaggio con un’emblematica chiesa dal tetto rosso.

Protetta dai venti, questa zona vanta lagune tranquille, ideali per attività balneari, immersioni, vela, kayak e nuoto con i delfini!
La zona ovest ospita inoltre parchi come Casela e Gros Cailloux, con sentieri e attività anche per bambini, il Black River Gorges, con un paesaggio rigoglioso, e l’imperdibile parco di Chamarel, noto come Terra dei Sette Colori, grazie a particolari sfumature del terreno date da un curioso fenomeno geologico.

Qui si trovano:
> Flic en Flac, animata località con spiagge bianche adatte al nuoto e allo snorkeling;
> Le Morne Brabant, con alcuni dei resort e campi da golf più belli di Mauritius (il monte Le Morne è sito UNESCO);
> Tamarin Bay.

Qui si trovano i paesaggi più selvaggi, con ​spiagge sabbiose che si alternano a scogliere, coltivazioni di canna da zucchero e rilievi che creano splendidi scenari.
La costa di Bel Ombre​ offre lunghe spiagge che poi, verso est, si fanno più rare, ma incredibilmente belle, come Blue Bay e Gris Gris, quest’ultima con barriera corallina vicina alla riva.

A Mahébourg, uno dei principali villaggi di pescatori, si svolge un vivace e caratteristico mercato.

Lungo la Costa Est, spiagge bianche e lagune protette da barriera corallina hanno favorito lo sviluppo di resort e hotel di alto livello. Tra le spiagge principali: Belle-Mare, Roches Noire, Poste Lafayette e Bras d’Eau, accarezzate dalla brezza e quindi ideali per kitesurf e windsurf.
Inoltre potrai trascorrere una giornata alla paradisiaca Ile aux Cerfs e alla riserva marina di Ile aux Aigrettes.

Tra le altre attrazioni:
> la cittadina di Flaq, con il più grande mercato a cielo aperto di Mauritius,
> il Grand River South East, dove l’estuario entra in una gola mozzafiato,
> Ile D’Ambre, per un tour in kayak tra le mangrovie,
> la Batteria di 27 cannoni di Devil’s Point.

Più fresco e umido rispetto alla costa, l’altopiano centrale (400-600 slm) presenta foreste, laghi e piantagioni, e ospita Trou aux Cerfs, il più famoso vulcano dormiente di Mauritius, meta amata dagli sportivi, che offre una fantastica vista a 360°.

Meritano una visita anche Rose Hill, piacevole città con ristoranti e negozi, e Vacoas, nota per il Gymkhana Club, il primo campo da golf dell’emisfero australe.

Isole da visitare in escursione

-> Il piccolo gruppo di isole a nord di Mauritius è diventato una delle tappe preferite per imbarcazioni e subacquei. Lo snorkeling nelle acque cristalline di Gunner’s Coin, le piacevoli nuotate e i pic-nic intorno a Flat Island e Gabriel Island renderanno la giornata indimenticabile;

-> Ile aux Bénitiers si trova nei pressi di Le Morne, ed è l’isola ideale per nuotare o praticare snorkeling. Si può raggiungere in catamarano o motoscafo da Le Morne, Black River o Flic en Flac;

Circa 560 km a nord est di Mauritius si trova Rodrigues, il gioiello delle Mascarene, un’isola di 18 km per 8 km, circondata da una laguna cristallina due volte più grande.

Le acque sicure della laguna e gli alisei che accarezzano l’isola offrono diverse opportunità per gli amanti dell’avventura: ideale per i subacquei, grazie al variegato ecosistema della barriera corallina, e per gli appassionati di windsurf, kitesurf, vela e pesca.

INFORMAZIONI PRATICHE 
per viaggiare a Mauritius e Rodrigues

COVID-19

Aggiornato il 13/10/2021

Il 26 Gennaio Mauritius ha iniziato la campagna di vaccinazione della popolazione residente, contando di arrivare al 60% entro fine Settembre 2021.
Mauritius accoglierà i viaggiatori internazionali dal 15 luglio 2021. La riapertura dell’isola si svolgerà in due fasi.

FASE 1
Dal 15 Luglio al 30 Settembre, i turisti dovranno usufruire dei servizi all’interno del resort prescelto, comprese la piscina e la spiaggia. Se la permanenza è superiore a 14 giorni e gli ospiti risultano negativi ai test PCR effettuati durante il soggiorno, sarà possibile esplorare le attrazioni dell’isola. Tuttavia, per soggiorni più brevi, gli ospiti possono naturalmente lasciare il resort prima e tornare a casa. Un elenco di resort pre-approvati è disponibile su www.mauritiusnow.com

I viaggiatori dai 18 anni in su che desiderano recarsi a Mauritius devono avere completato la vaccinazione contro il Covid-19. Devono essere risultati negativi a un test PCR 5-7 giorni prima della partenza come condizione necessaria. Verranno sottoposti a un test PCR all’arrivo all’aeroporto di Mauritius e nei giorni 7 e 14 della loro vacanza in resort, se applicabile in base alla durata del soggiorno.

FASE 2
A partire dal 1° ottobre 2021, ai viaggiatori vaccinati, e ai minori non vaccinati, sarà consentito l’ingresso senza restrizioni previa presentazione di un test PCR negativo effettuato entro 72 ore prima della partenza (essendo un paese dei corridoi turistici il tampone andrà effettuato 48h prima della partenza). Per i soggiorni in hotel è richiesto un test antigenico obbligatorio all’arrivo (giorno 0) e di nuovo il giorno 5 del soggiorno. Sarà possibile esplorare l’isola dopo aver ricevuto un risultato negativo dal test antigenico effettuato il giorno 0.

Tutti gli altri visitatori che soggiornano in una delle ville, bungalow, pensioni, B&B o case private dell’isola dovranno effettuare un test PCR all’arrivo in aeroporto (giorno 0) ed eseguire un test antigenico autosomministrato il giorno 5 della loro vacanza. Potranno esplorare l’isola dopo aver ricevuto un risultato negativo dal test PCR il giorno 0.

Tutti i viaggiatori non vaccinati dovranno comunque essere sottoposti a una quarantena di 14 notti in un hotel approvato con test regolari prima di poter esplorare liberamente l’isola.
Maggiori informazioni su tutte le procedure obbligatorie qui: https://mauritiusnow.com/

Mauritius ha lanciato inoltre una nuova soluzione digitale semplificata per aiutare i visitatori a reperire con facilità i documenti di viaggio necessari: oltre alla Carta di Sbarco esistente e al modulo di Dichiarazione Sanitaria, i passeggeri in arrivo devono infatti  compilare anche il Public Health Passenger Locator form, il Public Health Covid-19 Passenger Self Declaration form e il Covid-19 Laboratory Request form. 
Con la consapevolezza che questa procedura può essere lunga e complessa per i viaggiatori, il governo mauriziano ha lanciato il progetto Mauritius All in One Form per rendere l’intero processo più semplice. Invece di riempire cinque moduli separati, i passeggeri possono compilarne uno solo e i loro dati saranno inseriti e utilizzati automaticamente per la compilazione dei documenti necessari.
Tutti i viaggiatori dovranno inserire le informazioni personali e di viaggio richieste (come il numero del volo, la data e l’ora dell’arrivo e il luogo di imbarco), riceveranno poi un PDF con tutti i moduli compilati, che si dovrà stampare e firmare, nonché un PDF da conservare, contenente tutte le informazioni. Tutto questo può essere fatto prima della partenza.
Tutti e cinque i moduli saranno disponibili sui siti Web di ATOL (www.mauritiustravelform.com), Air Mauritius (www.airmauritius.com), MTPA (www.mauritiusnow.com e www.mymauritius.travel) e anche sull’applicazione mobile mymauritius.
Chi lo desidera può continuare a compilare i moduli manualmente durante il volo.

Normativa Italiana: Con Ordinanza 28 settembre 2021, il Ministro della Salute ha autorizzato, in via sperimentale, i “Corridoi turistici Covid-free”.
L’Ordinanza è in vigore dal 30 settembre 2021 e fino al 31 gennaio 2022, salvo ulteriori proroghe. I “Corridoi turistici Covid-free” sono operativi anche verso Mauritius: http://www.viaggiaresicuri.it/approfondimenti-insights/saluteinviaggio

Sono autorizzati a spostarsi, a fini turistici, verso i Paesi indicati, esclusivamente i viaggiatori muniti di:

  • certificazione che attesti il completamento del ciclo vaccinale o, in alternativa
  • certificazione di avvenuta guarigione

Tali certificazioni possono essere sotto forma di Green Pass ovvero certificazione equivalente e riconosciuta dall’Italia secondo la normativa vigente.
Il viaggiatore dotato di certificato vaccinale o di guarigione, in partenza dal territorio nazionale per un soggiorno all’estero nell’ambito di un corridoio turistico Covid-free, deve:

  • Sottoporsi a un test molecolare o antigenico condotto con tampone e risultato negativo, nelle quarantotto (48) ore precedenti la partenza;
  • Se la permanenza all’estero supera i sette (7) giorni, sottoporsi a ulteriore test molecolare o antigenico in loco;
  • Prima di rientrare in Italia, nelle quarantotto (48) ore precedenti l’imbarco, è necessario sottoporsi a un test molecolare o antigenico, condotto con tampone e risultato negativo;
  • Compilare e presentare al vettore, al momento dell’imbarco, e a chiunque sia preposto a effettuare i controlli, un formulario on-line di localizzazione (denominato anche digital Passenger Locator Form – dPLF), che potrà essere visualizzato sul proprio dispositivo mobile o stampato, in versione cartacea;
  • All’arrivo in aeroporto in Italia, è necessario sottoporsi a ulteriore test molecolare o antigenico, con risultato negativo.

Se tutti i passaggi su elencati sono rispettati, i viaggiatori sono esentati dal rispetto degli obblighi di sorveglianza sanitaria e di isolamento fiduciario.

CLIMA, QUANDO ANDARE

A Mauritius e Rodrigues il clima è tropicale, rinfrescato dai monsoni di sud-est, quindi caldo e piacevole tutto l’anno.
Le stagioni sono due, invertite rispetto alle nostre: l’estate va da Novembre ad Aprile, mentre l’inverno da Maggio ad Ottobre.

Durante l’estate mauriziana la media delle temperature è di 30°C, il sole tramonta verso le 19.00, il clima è caldo-umido e il mese più caldo è Febbraio.
È questo il periodo consigliato per immersioni e pesca d’altura. Purtroppo questo è anche il periodo più piovoso: da Gennaio a Marzo sono possibili precipitazioni che possono anche assumere la forma di fenomeni ciclonici, anche se l’isola viene colpita molto di rado.

Nell’inverno mauriziano la temperatura passa dai 24–26°C di giorno ai 18-20°C notturni e il sole tramonta intorno alle 17.45. È questo il periodo meno piovoso, anche se l’acqua dell’oceano, seppur sempre piacevole, è più fresca.

Salendo sull’altopiano di Mauritius le temperature diminuiscono, in genere di circa 5°C.

Differenze vi sono anche tra le due coste di Mauritius: la costa orientale è più secca nei mesi di Gennaio e Febbraio, mentre da Maggio ad Ottobre è in genere più ventosa.

I periodi migliori per visitare queste isole sono Aprile-Giugno e Settembre-Novembre.

COME ARRIVARE & SPOSTARSI

L’isola di Mauritius è collegata all’Italia da voli di linea che effettuano almeno un transito. La maggior parte delle compagnie aeree di linea offre standard elevati, rendendo il viaggio particolarmente confortevole.
Mauritius è raggiungibile in circa 12-13 ore di volo effettivo.

La compagnia aerea di bandiera è Air Mauritius che opera con voli internazionali verso l’Europa, l’Asia, l’Africa (Sudafrica, Madagascar e Kenya), l’Oceano Indiano (Seychelles, Reunion, Rodrigues), l’Australia e Dubai. Air Mauritius è l’unica compagnia aerea che opera su Rodrigues (circa 1 ora e mezza di volo da Mauritius e 2 ore da Reunion).

All’interno di Mauritius e Rodrigues ci si può spostare con un auto a noleggio o taxi per percorrere lunghe distanze. Alcuni resort di Mauritius danno la possibilità di noleggiare le biciclette per visitare i dintorni.

DOCUMENTI NECESSARI

Ai cittadini italiani non occorre il visto. E’ necessario essere in possesso di un passaporto valido alla data di arrivo e con scadenza successiva alla data del ritorno dal viaggio, nonché di un biglietto aereo di ritorno.

Per i viaggiatori di altra nazionalità suggeriamo di verificare preventivamente e attentamente, anche attraverso le sedi consolari competenti, l’eventuale necessità di visto di ingresso in tutti i paesi interessati dall’itinerario di volo (anche se solo per uno scalo aereo).

VIAGGIARE CON BAMBINI

Mauritius è un paese sicuro, con belle spiagge di sabbia bianca ed escursioni adatte ad ogni età.
Gli hotel offrono interessanti sconti per i bambini e ragazzi, e servizi a loro dedicati, tra cui menù dedicato al ristorante, servizio di baby sitter, miniclub e teenclub.

E’ consigliabile portare con sé i prodotti per i più piccoli, soprattutto alimenti, snack, medicinali e prodotti cosmetici. I prodotti per bambini si trovano abbastanza facilmente, ma potrebbero non incontrare i gusti o le abitudini del vostro bambino.

LINGUE PARLATE

Le lingue ufficiali sono l’inglese e il francese, sebbene il creolo sia parlato in tutta l’isola. Alcuni dipendenti delle agenzie locali e degli alberghi parlano anche italiano.

FUSO ORARIO

Mauritius e Rodrigues si trovano a +2 ore rispetto all’Italia quando è in vigore l’ora legale (da fine Marzo a fine Ottobre), negli altri mesi sono a +3 ore.

SALUTE

Mauritius e Rodrigues sono una destinazione sicura.
Per l’ingresso a Mauritius non è richiesta nessuna vaccinazione, né servono profilassi particolari. Sull’isola non esistono specifici rischi epidemici. Le strutture sanitarie, sia pubbliche che private, sono in genere di buon livello.

Si segnala che negli anni passati si sono verificati alcuni casi di Chikungunya, un’infezione virale trasmessa dalle zanzare. Benché a Mauritius sia stata attivata una massiccia campagna di disinfestazione e pertanto non si segnalino rischi per la salute, né della popolazione locale, né tanto meno dei turisti (vedi anche il sito: www.viaggiaresicuri.it), si suggerisce di munirsi di prodotti per la protezione contro le zanzare.

L’acqua è buona ed è potabile, ma è preferibile bere quella in bottiglia, perché la percentuale di cloro è superiore a quella usata in Italia, e il sapore può risultare sgradevole.

SICUREZZA

Mauritius e Rodrigues godono di una stabilità politica e di una situazione di sicurezza molto buone.
I reati commessi sono generalmente di non grave natura (furti). Si consiglia di seguire le normali norme di sicurezza e buon senso, evitando di lasciare incustoditi i propri effetti personali e utilizzando sempre la cassaforte qualora presente in camera o alla reception. Non sono necessarie altre precauzioni particolari.

Una certa attenzione va prestata alla circolazione stradale: si guida tenendo il senso di marcia a sinistra, con sorpasso a destra.

Sulle isole non sono presenti rettili velenosi o animali pericolosi. Attenzione però a ricci di mare, pesci pietra e pesci leone. E’ preferibile informarsi preventivamente sulla loro eventuale presenza nelle acque attorno a un determinato resort, e di indossare possibilmente scarpette da mare.

VALUTA E PAGAMENTI

La moneta locale è la rupia mauriziana (MUR), divisa in 100 centesimi. Gli sportelli bancomat e uffici di cambio sono disponibili nei centri abitati, nei centri commerciali e all’aeroporto.
Le principali carte di credito sono largamente accettate (American Express, Mastercard, Visa).
Il cambio Euro/Rupia non è fisso: a titolo indicativo 1 Euro vale 40-44 Rupie.

ELETTRICITÀ

La corrente nell’isola è a 220-240 Volt. Possono essere utilizzate sia le spine elettriche a tre poli di tipo britannico sia quelle a due poli di tipo continentale. In ogni caso è preferibile munirsi di adattatore universale per avere la certezza di poter usare i propri apparecchi.

TELEFONIA & INTERNET

Il prefisso internazionale per Mauritius e Rodrigues è +230. Il sistema di comunicazione mauriziano è capillare e ben sviluppato. Il segnale internet è generalmente presente ovunque e la maggior parte delle strutture ricettive offre il Wi-Fi.
Le compagnie telefoniche (Orange e Emtel) offrono carte prepagate a prezzi accessibili.

RISTORANTI, MANCE E VITA NOTTURNA

La maggior parte dei bar e dei club si trovano nella zona settentrionale ed occidentale dell’isola di Mauritius (Grand Baie, Trou aux Biches, Flic en Flac). A Port Louis, la capitale, è invece presente Le Caudan Waterfront, un grande complesso dove è possibile trovare ristoranti, casinò e cinema.
I resort mauriziani offrono un intrattenimento serale soft: musica dal vivo e serate a tema creolo con danze tipiche locali, soprattutto nei week end.
Il costo del servizio è già incluso nel prezzo. La mancia è discrezionale, ma è sempre ben accetta. A voi la scelta se darla come ricompensa per un servizio di qualità o per richiedere un trattamento speciale.