Scopri le Seychelles

Bonzour!
Benvenuto alle Seychelles, dove le onde accarezzano spiagge soffici e bianchissime, incorniciate da vegetazione rigogliosa e scenografici massi di granito.

Considerate un Giardino dell’Eden per la loro biodiversità, queste isole godono di un clima caldo tutto l’anno e non soggetto a fenomeni meteorologici violenti.

Le Seychelles sono una destinazione ideale per coppie che vogliono brindare sulla spiaggia il coronamento di un sogno d’amore, per chi desidera una vacanza rilassante in un contesto mozzafiato e anche per famiglie con bambini alla ricerca di un’esperienza tropicale lontana dal turismo di massa.

Il paradiso è a poche ore di volo da te!

A Mahé, Praslin e La Digue ti aspettano lunghe spiagge e baie nascoste, alcune ideali per fare kitesurf.

Ma anche percorsi nella natura, come alla Vallée de Mai di Praslin, parco patrimonio UNESCO per la palma Coco de Mer.

Con crociere ed escursioni potrai scoprire anche isolette selvagge, meravigliose per paesaggi e fauna, come Cousin (riserva ornitologica), Curieuse (con le sue tartarughe giganti) e Saint Pierre (immancabile tappa di snorkeling).

Cerchi una location esclusiva?  Scegli un’isola resort: lontano da tutto, ma non dal comfort!

Hai almeno 2 settimane a disposizione?
Allora potresti anche abbinare le Seychelles a Mauritius, per una full immersion di mare esotico e cultura creola!

Oppure, se ti affascinano i contrasti, puoi inserire una tappa a Dubai, Abu Dhabi o Doha prima o dopo il soggiorno mare o addirittura combinare le Seychelles con un tour in Sudafrica, cosa indicata con almeno 3 settimane di viaggio.

Contattaci e troverai il viaggio perfetto per te!

Perché scegliere Kia Ora Viaggi?

Siamo un tour operator specializzato in viaggi personalizzati.

Conosciamo in prima persona le destinazioni della nostra programmazione e torniamo a visitarle per rinnovare le nostre competenze specifiche.

Organizziamo i viaggi in contatto diretto con fornitori esteri accuratamente selezionati e le migliori compagnie aeree di linea.
Affidandoti a noi avrai il vantaggio di essere seguito da degli specialisti: otterrai così un alto livello di consulenza e il miglior rapporto qualità-prezzo.

 

Kia Ora Viaggi è partner di:

GUIDA RAPIDA DELLE SEYCHELLES

 

Le Seychelles sono 115 isole dell’Oceano Indiano occidentale, situate in un’area compresa tra 500-1000 km a sud dell’equatore e 500-1600 km ad est delle coste africane.

Si distinguono in:

>Isole INTERNE (prevalentemente granitiche, tra le quali spiccano Mahé, Praslin e La Digue);

>Isole ESTERNE (72 atolli così raggruppati: Amirantes, AlphonseGruppo Corallino Sud, Farquhar e Aldabra).


ISOLE INTERNE

2 atolli e 41 isole, i cui rilievi granitici spuntano dalle verdeggianti foreste tropicali e dalle spiagge di sabbia bianca.

Le più importanti sono Mahé, Praslin e La Digue: il cuore culturale, economico e turistico delle Seychelles.


MAHÉ
, l’isola granitica più grande, ospita l’aeroporto internazionale e Victoria, la graziosa capitale dal fascino coloniale, con i suoi negozietti e il colorato mercato.
È un’isola prevalentemente montuosa coperta da foresta tropicale, da girare in auto o autobus.

Offre ben 70 spiagge, tra le quali segnaliamo:
Anse Intendance (a sud): spiaggia di sabbia finissima, meno balneabile da maggio a settembre.
Anse Royale (costa sud-est): spiaggia tranquilla, al meglio da ottobre a maggio.
Baia di Beau Vallon (a nord): spiaggia lunga, in ottime condizioni da maggio a settembre. È una zona turistica, dove praticare sport d’acqua motorizzati e windsurf.
Altre spiagge meritevoli sono Anse Soleil e Port Lunay, quest’ultima indicata anche per lo snorkeling, unitamente al parco marino di Sainte-Anne.


PRASLIN
, la seconda isola per grandezza, si trova circa 45 km a nord-est di Mahé (15 min di volo o 45 min di barca). Ospita il Parco Vallée de Mai (patrimonio UNESCO per la palma Coco de Mer) e altre specie di flora endemica. Sull’isola si trova un campo da golf a 18 buche e un casinò.

Tra le molte spiagge di sabbia bianca spiccano:
Anse Lazio: tra le migliori al mondo! 
Cote D’Or (Anse Volbert): lunga e bellissima, adatta anche ai bambini e ideale da maggio a ottobre.
Anse Georgette: raggiungibile tramite un sentiero da Anse Lazio (45 min) o dal resort Lemuria, previo permesso (15 min).
Snorkeling: al largo di Anse Lazio, Anse Volbert e dell’isolotto Saint-Pierre (raggiungibile in barca).
Praslin è base ideale per visitare le isole vicine: La Digue, Curieuse, Cousine, Cousin e Aride.

LA DIGUE è la più piccola delle 3 isole principali, dista solo 7 Km da Praslin (20 min di traghetto). Sulla costa ovest si trova la maggior parte degli alloggi, mentre quella est è praticamente intatta.

Tra le spiagge più belle vi sono:
Anse Source d’Argent: bianchissima e orlata da scenografici massi granitici alternati a vegetazione tropicale. Le sue acque sono poco profonde e calme, perché protette da barriera corallina.  L’accesso alla spiaggia costa 115 Rupie per persona (circa 5 euro).

Grand Anse, Petite Anse e Anse Coco: spiagge meravigliose, ma battute da forti correnti da maggio a ottobre.

Isole da visitare in escursione

>MOYENNE si trova ad una decina di minuti di barca da Mahè, sul versante nord-orientale. Assieme alle isole di Cerf, Sainte Anne, Round Island e Longue Island è parte del parco marino di Sainte Anne. L’isola, dimora di un centinaio di tartarughe, offre opportunità di trekking e di snorkeling.

>COUSIN ISLAND, situata 2 km a sud-ovest di Praslin, è una riserva naturale, con una ricca varietà di flora e fauna, tra cui alcune rare specie di uccelli marini e le tartarughe che, tra settembre e febbraio, depongono le uova sulle sue spiagge immacolate.

>COUSINE, l’isola più vicina a Cousin, dista appena 6 Km dalla costa occidentale di Praslin.
Questa riserva naturale ospita numerose tartarughe giganti e uccelli.
Sull’isola è presente anche un resort esclusivo composto da 4 ville e raggiungibile solo in elicottero.

>CURIEUSE ISLAND, un tempo chiamata Ile Rouge per la sua terra rossa, è una piccola isola granitica a 1 km dalla costa nord di Praslin.
Curieuse è una riserva naturale destinata alla riproduzione delle tartarughe giganti di Aldabra.

>ARIDE ISLAND è la più settentrionale delle isole di natura granitica.
Anche quest’isola è una riserva naturale che vanta una grande concentrazione di uccelli marini.

>GRANDE SOEUR: l’isola è raggiungibile in barca (consigliamo l’escursione di intera giornata Coco/Sister).
La spiaggia di Grande Anse è lunga e molto ampia, di sabbia bianca e soffice.
Il mare in alcuni periodi può essere mosso.

>COCO ISLAND è un parco marino nazionale dal 1996. È composta da alcuni scogli di granito, palme e una piccola spiaggia. È uno degli spot migliori per lo snorkeling: si possono ammirare razze, tartarughe e piccoli squali corallo.

CERF ISLAND è situata nel Parco Nazionale Marino di Saint-Anne, vicinissima a Mahè.
Offre bagni in un mare da sogno, snorkeling e ampie spiagge per rilassarsi e prendere il sole.
Cerf è anche luogo di ritrovo dei residenti di Mahé, soprattutto nei fine settimana. L’isola dispone di diverse strutture, tra cui anche piccoli hotel e resort.

BIRD ISLAND si trova 105 km a nord di Mahé (30 minuti di volo): rifugio perfetto dalla frenesia della vita moderna, in un contesto naturalistico, rilassante e informale.

È un piccolo e verdeggiante atollo, circondato da spiagge di fine sabbia bianca e acque turchesi, habitat ideale per uccelli marini e tartarughe.
Offre una sola struttura, il Bird Island Lodge, con sistemazioni semplici, per chi è disposto a rinunciare a qualche comfort per vivere un’esperienza di ecoturismo.

DENIS è una delle isole più a nord dell’arcipelago (ben 95 km da Mahé). Un piccolo paradiso terrestre dall’atmosfera romantica, che stupisce con tramonti mozzafiato e magiche notti stellate.
L’isola è caratterizzata da una florida vegetazione e una grande varietà di uccelli.

A Denis si possono fare piacevoli passeggiate nella natura, immersioni, praticare windsurf, canoa, pesca d’altura e molte altre attività.
L’unica struttura presente è il Denis Private Island Resort.

FELICITÉ è una piccola e verdeggiante isola granitica situata appena 4 km a nord di La Digue.

L’isola ospita il fantastico resort: Six Senses Zil Pasyon, un’autentica oasi di pace che offre un soggiorno in un contesto tropicale da sogno e con tutti i migliori e moderni comfort.

FREGATE ISLAND, raggiungibile in volo (15 min) o in barca (1 ora e mezza), è la più orientale delle isole granitiche (55 Km da Mahé).
Frégate gode di una lussureggiante vegetazione ed ospita oltre 50 specie di volatili, nonché le famose tartarughe giganti.
Splendide le molteplici spiagge di sabbia bianca.

Sull’isola è presente un’unica struttura: Fregate Private Island Resort, che propone soggiorni in lussuose ville.

NORTH ISLAND è situata a pochi chilometri da Silhouette, entrambe visibili dalla spiaggia di Beau Vallon (a nord di Mahé).

L’isola è una riserva marina e ospita un resort privato ed esclusivo: il North Island Seychelles. Una struttura per viaggiatori alla ricerca del lusso e con elevate possibilità di spesa.

SILHOUETTE è la terza isola più grande delle Seychelles e si trova 30 km dalla costa occidentale di Mahé.
È raggiungibile in 15 minuti di elicottero o in 45 minuti di barca.
Silhouette è un’isola di origine vulcanica, con bianchissime spiagge e rilievi coperti da fitta vegetazione tropicale. Possibilità di escursioni, sport acquatici, immersioni e pesca d’altura.

Solo due le strutture ricettive: Hilton Labriz Resort e il Logde La Belle Tortue.

 

 

ISOLE ESTERNE

AMIRANTES e ALPHONSE

Le Amirantes sono un insieme di atolli situati circa 230 km a sud-ovest di Mahé.
Oltre a Desroches, la principale, ne fanno parte anche African Banks, D’Arros, Poivre, Remire e St. Joseph.

DESROCHES è situata a circa 1 ora di volo da Mahé ed è l’unica delle Amirantes in cui si può soggiornare.
L’atollo, lungo 5 km e largo 1.5 km, è un paradiso per gli amanti del mare, della pesca d’altura e delle immersioni (il cui periodo migliore va da Settembre a Maggio). Ha una fitta foresta tropicale, con palme e casuarine, e spiagge bianchissime.

Costituito dagli atolli Alphonse, Bijoutier e St. François.

ALPHONSE è un atollo di forma triangolare largo appena 1,2 km, situato a ben 450 km sud-ovest di Mahé (un’ora di volo). È rinomato per la nidificazione di tartarughe e uccelli marini, la pesca alla mosca e i relitti dei fondali circostanti. Un piccolo tratto di oceano (Canal de Mort) separa Alphonse da Bijoutier e dalla laguna di St.François.
Ospita un’unica struttura ricettiva: l’ Alphonse Island Seychelles.

 

 

ALTRE ISOLE ESTERNE

GRUPPO CORALLINO SUD, FARQUHAR e ALDABRA 

Platte e Coëtivy, situate rispettivamente 140 e 290 km a sud di Mahé, sono isole piatte e coralline, ricche di pesci.
Qui non sono presenti strutture ricettive.

Farquhar, Providence e St. Pierre: questa piccola serie di atolli dista circa 700 km da Mahé.
Qui non sono presenti strutture ricettive.

Aldabra, Cosmoledo, Assumption e Astov formano questo remoto agglomerato di atolli distanti solo 400 km dal Madagascar, ma oltre 1000 km da Mahé.
Il più famoso è Aldabra, che è anche il più grande atollo emerso del mondo, patrimonio Unesco e riserva naturale per migliaia di tartarughe giganti e uccelli migratori.
Non ci sono strutture ricettive, ma è visitabile con apposite crociere.

INFORMAZIONI PRATICHE
per viaggiare alle Seychelles

COVID-19

Aggiornato al 05/03/21

Le Seychelles sono uno dei paesi più veloci nella vaccinazione della popolazione. Entro la fine del mese di Marzo 2021 è previsto raggiungimento dell’immunità di gregge.
Il 25 Marzo 2021 la destinazione apre ufficialmente a i turisti di tutte le nazionalità, ad eccezione del Sudafrica.

Ai normali requisiti per l’ingresso alle Seychelles si aggiungono:

assicurazione viaggio che copra anche le spese sanitarie in caso di isolamento correlato a COVID-19, quarantena e cure cliniche;

prenotazione dell’alloggio per tutta la durata del soggiorno presso strutture certificate dalla Public Health Authority;

PCR negativo effettuato 72h prima della partenza del volo internazionale, obbligatorio anche per i minori;

Health Travel Authorization (HTA), da fare sul portale online all’indirizzo https://seychelles.govtas.com/ due settimane dopo aver ricevuto le dosi complete di vaccino, se si è vaccinati, e dopo aver ricevuto i risultati negativi del test PCR, per tutti i viaggiatori.

Per coloro che sono vaccinati, è obbligatorio presentare altresì il certificato di vaccinazione.

E’ consentito l’ingresso anche ai visitatori non vaccinati.

Nessuna quarantena o restrizioni negli spostamenti una volta giunti alle Seychelles.

Durante la permanenza occorre seguire il protocollo sanitario che prevedere di indossare la mascherina facciale, igienizzazione della mani mantenere la distanza fisica di almeno un metro, evitare contatti fisici ravvicinati come strette di mano, divieto di prendere autobus pubblici, limitare le interazioni con la comunità locale, evitare luoghi affollati, compresi i mercati.

Escursioni, crociere in cabina, trasferimenti, ristoranti e qualsiasi altra attività sono consentiti solo presso operatori/strutture certificate presso la Public Health Authority.

Per chi prosegue il viaggio verso altre destinazioni che richiedono un PCR test negativo è possibile rivolgersi presso strutture dedicate, previo appuntamento da fissare con un anticipo di 5-7 giorni, presenti sulle di Mahè, Praslin e La Digue.

Maggiori informazioni su tutte le procedure obbligatorie qui: http://tourism.gov.sc/covid-19-guidelines/

CLIMA, QUANDO ANDARE

Le Seychelles hanno un clima tropicale gradevole con temperature estive tutto l’anno; si trovano al di fuori dall’area ciclonica e di conseguenza non vi sono condizioni meteorologiche estreme.
La temperatura media diurna è di 29°C, 27°C quella dell’acqua, mentre il tasso di umidità è pressoché costante sul 79-80%.

La stagione degli alisei da nord-ovest (Dicembre-Marzo) è in genere più umida e calda, ed il mare è calmo. E’ il periodo ideale per le crociere, le immersioni e gli sport acquatici in genere.
La stagione degli alisei da sud-est (Maggio – Settembre) porta una brezza leggera dall’oceano, grazie alla quale il clima è più fresco e asciutto, il mare si presenta più mosso, ma pur sempre balneabile nella maggior parte delle zone costiere.
Nei periodi di transizione tra le due stagioni il mare e il vento in genere si calmano, il clima è gradevole e favorevole alle varie attività in mare.

La presenza di alghe (Posidonia) è il segnale di un ecosistema in perfetta salute. Tuttavia, talvolta le condizioni del mare possono far sì che le alghe si stacchino dal fondale e si depositino sulle spiagge.
Da Ottobre/Novembre a Marzo/Aprile le alghe si depositano più frequentemente sulla costa sud-ovest di Mahè (Anse La Mouche, Anse Soileil) e sulla costa nord-est di Praslin (Cote d’Or). Da Marzo/Aprile ad Ottobre/Novembre le alghe sono più frequenti nel nord-est di Mahè (Ste Anne Marine Park) e nel sud-ovest di Praslin (Grand Anse).

COME ARRIVARE & SPOSTARSI

Le Seychelles sono collegate all’Italia da voli di linea che effettuano almeno un transito. Non esistono voli diretti.
La maggior parte delle compagnie aeree offre standard elevati rendendo il viaggio particolarmente confortevole.
Le Seychelles sono raggiungibili in circa 10-11 ore di volo effettivo.

La compagnia aerea di bandiera è Air Seychelles, che opera solo con voli regionali e qualche tratta internazionale che collega le Seychelles a Mauritius o al Sudafrica.

Gli spostamenti tra le isole avviene con voli interni Air Seychelles o con traghetti o barche private. I traghetti non sempre sono consigliati per via del moto ondoso dell’oceano o per la minor frequenza di collegamenti rispetto ai voli interni.
Sono possibili anche spostamenti con l’elicottero, ma i costi sono piuttosto elevati.
A chi ama il mare consigliamo di valutare le crociere fra le isole.

All’interno delle isole ci si può spostare con un’auto a noleggio, con bus locali o biciclette. Sulle isole di Mahè e Praslin si possono trovare anche dei taxi.

DOCUMENTI NECESSARI

Non occorre il visto. E’ necessario essere in possesso di un passaporto valido alla data di arrivo e partenza, un biglietto di ritorno e la conferma della prenotazione dell’alloggio.
Inoltre può essere obbligatorio un passaporto con validità superiore/visti per l’ingresso o anche solo il transito in altri paesi toccati dall’itinerario aereo.

Per i viaggiatori di altra nazionalità suggeriamo di verificare preventivamente e attentamente, anche attraverso le sedi consolari competenti, l’eventuale necessità di visto di ingresso in tutti i paesi interessati dall’itinerario di volo (anche se solo per uno scalo aereo).

VIAGGIARE CON BAMBINI

Le Seychelles sono una destinazione anche per famiglie, con belle spiagge di sabbia fine dolcemente digradanti sulle quali potrete portare tranquillamente i vostri bambini, tartarughe giganti alle quali potersi avvicinare, natura rigogliosa, mare accessibile.

Molti hotel mettono a disposizione dei menù speciali adatti ai bambini o sono disponibili anche a preparazioni su richiesta. Segnalateci eventuali esigenze al momento della prenotazione o prima di partire.

E’ consigliabile comunque portare con sé i prodotti per i più piccoli, soprattutto alimenti, snack, medicinali e prodotti cosmetici. I prodotti per bambini si trovano abbastanza facilmente, ma potrebbero non incontrare i gusti o le abitudini del vostro bambino.

Molti hotel e guest house organizzano un servizio di baby sitter (a pagamento), mentre alcuni hotel 4-5* hanno un miniclub rivolto ai bambini dai 3 agli 11 anni.

LINGUE PARLATE
Le lingue ufficiali alle Seychelles sono il creolo, l’inglese e il francese. Alcuni dipendenti delle agenzie locali e degli alberghi parlano anche italiano.

FUSO ORARIO

Le isole Seychelles si trovano a +2 ore rispetto all’Italia quando è in vigore l’ora legale (da fine Marzo a fine Ottobre), negli altri mesi sono a +3 ore.

SALUTE

Le Seychelles sono una destinazione sicura.
L’acqua e il cibo sono buoni e le strutture mediche e odontoiatriche sono di buon livello. Sono presenti anche servizi privati a pagamento, rimborsabili dall’assicurazione medica inclusa nel pacchetto di viaggio solo se avvisata preventivamente. Il nostro sistema sanitario non è convenzionato con quello locale. Nessuna vaccinazione è obbligatoria al momento dell’ingresso alle Seychelles, salvo in caso di epidemie temporanee o per passeggeri che hanno transitato o soggiornato in aeree infette o endemiche della febbre gialla nei precedenti 6 giorni la data di arrivo.
L’acquedotto fornisce acqua potabile secondo le indicazioni dell’O.M.S. L’acqua minerale locale incontra in ogni caso molto di più i gusti di noi italiani ed è reperibile facilmente con un costo accessibile.

SICUREZZA

Le Isole Seychelles sono considerate un paese tranquillo e sicuro. I reati commessi sono generalmente di non grave natura. Si consiglia di seguire le normali norme di sicurezza e buon senso, evitando di lasciare incustoditi i propri effetti personali e utilizzando sempre la cassaforte qualora presente in camera o alla reception. Non sono necessarie altre precauzioni particolari.

VALUTA E PAGAMENTI

La moneta locale è la rupia seychellese. Il cambio di denaro può essere effettuato presso le banche, le agenzie di cambio nelle tre isole principali e all’aeroporto internazionale di Mahè, nonché presso la reception degli hotel. E’ importante conservare le ricevute dei cambi per poter riconvertire le rupie in moneta estera.
Il cambio Euro/Rupia non è fisso: a titolo indicativo 1 Euro vale 14-17 Rupie.
Gli sportelli automatici distribuiscono la rupia seychellese. Le principali carte di credito sono largamente accettate in tutto l’arcipelago (American Express, Mastercard, Visa), la Diners Club lo è meno frequentemente.
La maggior parte dei pagamenti possono essere effettuati in valuta locale o estera.

ELETTRICITÀ

La corrente elettrica nelle isole Seychelles è a 220-240 volts – 50Hz. Le prese seguono il modello britannico ed è quindi consigliato munirsi di un adattatore.

TELEFONIA & INTERNET
Il prefisso internazionale per le Seychelles è +248.
Le Seychelles godono di un sistema di comunicazioni moderno ed efficiente. Ci sono due reti GSM: la Cable & Wireless e l’Airtel. Gli accordi internazionali tra Seychelles e operatori telefonici stranieri consentono ad ognuno di utilizzare il proprio cellulare. Al momento non esiste servizio di GPRS o UMTS.

Attenzione! I telefoni cellulari non funzionano sulle isole resort come Alphonse, Bird, Denis e Desroches.

Cabine telefoniche sono disponibili a Victoria e nella maggior parte dei distretti di Mahè, Praslin e La Digue. I telefoni pubblici non accettano carte di credito, bensì moneta locale o carte telefoniche.

Gli uffici dei fornitori di servizi internet e gli internet café sono ubicati a Victoria e dintorni. Gli internet café si possono trovare facilmente anche nella zona Beau Vallon a Mahé oltre che a Praslin e La Digue.

La maggior parte degli hotel ha una connessione internet; molti mettono a disposizione un internet point per i propri clienti e alcuni hanno anche una connessione wireless.

RISTORANTI, MANCE E VITA NOTTURNA

Alle Seychelles la maggior parte degli alberghi ha uno o più ristoranti ed è possibile prenotare il proprio soggiorno in mezza pensione (colazione e cena). Sempre più hotel danno la possibilità di prenotare anche in pensione completa, includendo il pranzo. Rari invece i resort che propongono l’all inclusive, per lo più si tratta di hotel di alto livello situati su isole remote, dove sono l’unica struttura presente.

Le guest house in genere sono prenotabili in prima colazione: se dispongono di ristorante è possibile includere anche le cene al proprio pacchetto di viaggio. La varietà delle pietanze offerte è meno varia rispetto agli alberghi. Spesso viene proposto un menù fisso, con piatti della gastronomia creola. E’ sicuramente il modo migliore per conoscere e provare la cucina tipica del luogo!

Inoltre, nelle tre le isole principali esistono ristoranti “indipendenti” per tutte le tasche e nelle zone di Beau Vallon (Mahè), Cote d’Or (Praslin) e a La Digue si possono trovare anche dei take-away per un pasto veloce.

La maggior parte degli hotel 4-5* offre degli intrattenimenti serali con artisti locali, a volte quotidianamente, a volte solo nei weekend.

La mancia non fa parte delle usanze locali e il costo del servizio è già incluso nel prezzo. A voi la scelta se darla come ricompensa per un servizio di qualità o per richiedere un trattamento speciale (10% del conto è una cifra adeguata).