Se decidi di fare un viaggio alle Isole Cook, non potrai tornare a casa senza aver comprato (o almeno visto) le perle nere!

Estrazione perla nera da ostrica, Polinesia

Estrazione perla nera

 

La coltivazione delle black pearls risale a circa cinquant’anni fa e a partire dagli anni ’80 iniziarono ad essere commercializzate.
La culla della perle nere sono le affascinanti lagune turchesi di Manihiki, Penrhyn e Rakahanga dove si trovano numerose imprese perlifere locali, spesso a gestione familiare, che arrivano a raccogliere fino a 60 mila perle l’anno!
Un business che influisce positivamente sull’economia delle Isole Cook!

 

Come forse saprai, la qualità e il valore di una perla sono determinati da un insieme di fattori: il colore, la dimensione, la forma, la luminosità e la perfezione della sua superficie.
Eccoti, quindi, dei consigli utili che dovrai tenere a mente quando sceglierai la tua perla nera… quella autentica!

Il colore è dato dal “mantello”, ovvero il rivestimento, che contiene la madreperla.
Il colore nero/grigio delle perle coltivate alle Cook racchiude sfumature e riflessi che vanno dal verde iridescente al blu oceano, dal rosa all’oro, all’insieme dei colori dell’arcobaleno.
Le perle più ricercate sono quelle dorate e quelle color pavone.
Ogni colore ha il suo fascino, sarai tu a scegliere quello più bello!
Quando dovrai scegliere la tua perla, poni attenzione alla sua autenticità: essendo un prodotto della natura, ogni perla avrà una sfumatura diversa – se ne troverai di uguali, forse saranno di imitazione!

La dimensione: più grande è la perla, più alto è il suo valore commerciale.
La Pinctada Margaritifera, più comunemente l’ostrica perlata, produce perle con un diametro di media pari a 7mm. Solo una piccola percentuale presenta un diametro di circa 10mm o più.

PERLE NERE_ISOLE COOK

Le perle nere delle Cook

 

La forma di una perla dipende principalmente dalla conchiglia ma anche dalla Natura e dai suoi capricci!
Le forme possono essere sferiche, semi-sferiche, a goccia, circolari e a bottone… più la forma è sferica, più la perla è da considerarsi preziosa!
Ovviamente le perle autentiche non saranno mai perfettamente sferiche, quindi, controlla bene le perle tra cui dovrai scegliere prima di acquistare il tuo souvenir polinesiano!

 

La luminosità delle perle dipende dal grado di perlagione; più alto è, più la perla è luminosa.
In questo caso, la perla avrà un aspetto vellutato e una buona iridescenza. Al contrario, le perle meno brillanti hanno un aspetto opaco e pallido.

 

 

La perfezione della superficie è data dalla sua omogeneità. Le perle più pregiate sono prive di imperfezioni, intese come graffi, depositi, screpolature e macchie. Ricordati però che, essendo una creazione della Natura, è molto raro che il prodotto sia totalmente privo di difetti.
Presta molta attenzione alla superficie della tua perla, se è perfettamente liscia non è autentica – quelle vere, infatti, sono lievemente ruvide e irregolari al tatto!

Un viaggio alle Isole Cook ti rimarrà sempre nel cuore: spiagge bianche e coralline adornate da palme da cocco, bagnate da acque turchesi… un paradiso terreste lontano dal turismo di massa! Portarsi a casa una perla nera è come portare sempre con sé un pezzettino di Cook!
Scopri con noi questo meraviglioso arcipelago, definito come “Polinesia Autentica”!
Parti per le Isole Cook e richiedici subito un preventivo gratuito!

Isole Cook_kiaoraviaggi

Il Paradiso Isole Cook

 

P.S.: sono una destinazione valida tutto l’anno grazie al clima tropicale di cui godono!! 😉