Già da tempo la Nuova Zelanda si è guadagnata la fama di Capitale Mondiale degli sport estremi e dei viaggi avventurosi.
Questo è legato a due fattori: il paesaggio molto selvaggio, in alcuni tratti ancora difficile da esplorare, e lo spirito dei Kiwi (i Neozelandesi) che sono persone molto attive e abituate a vivere nella natura praticando sport intensi, quali il Surf, il Paragliding e la Vela… Giusto per nominarne alcuni!

Natura, Avventure all’aria aperta e Sport Estremi

Ogni anno, turisti da tutto il mondo arrivano nel Paese per provare attività ad alto livello di adrenalina, la più famosa è il Bungee Jumping, nato proprio in Nuova Zelanda!

Se stai pensando di organizzare un viaggio all’aria aperta, di esplorare una natura incontaminata, di entrare a contatto con animali selvatici e magari concederti una o più tappe per provare attività elettrizzanti, la Nuova Zelanda fa sicuramente al caso tuo!

Waiheke Island, Auckland

Queenstown, la Capitale dei Viaggi all’insegna dell’Avventura

Benché sport emozionanti e attività all’aria aperta siano praticabili in tutto il paese, la meta per antonomasia per chi vuole provare gli sport estremi è Queenstown, nell’Isola Sud del paese. È una cittadina di montagna, che sorge sul lago Wakatipu; divenne popolare casualmente, grazie all’apertura del primo Bungee Jumping commerciale al mondo nel 1988, da parte di “A.J.” Hackett.
L’imprenditore strutturò in maniera sicura un gesto precedentemente ai limiti della legalità. L’invenzione ha avuto così successo da fargli ricevere l’Ordine di Merito della Nuova Zelanda per il servizio reso al turismo d’avventura.

Oggi Queenstown è una località brulicante di visitatori, sono più di 200 le attività proposte, dagli sport estremi alle esplorazioni. Chiaramente vi sono anche tantissime possibilità di alloggio, ristoranti, locali notturni e festival durante tutto l’anno.
È anche il maggiore centro per gli sport invernali del Paese. Funge infatti da base per raggiungere le vicine località montane, in quanto in Nuova Zelanda, differentemente dall’Europa, le strutture ricettive non si trovano a ridosso degli impianti sciistici. Da Queenstown si possono raggiungere le località di Cardrona, Coronet Peak, The Remarkables e Treble Cone, nonché partire per gite alpinistiche in Heliskiing, il freeride sulle montagne con l’ausilio dell’elicottero… Solo per sportivi esperti! Atleti di ogni disciplina vengono ogni anno in Nuova Zelanda ad allenarsi durante l’inverno dell’emisfero sud.

Wanaka

Se preferisci un’alternativa più tranquilla a Queenstown, il posto per te è Wanaka. Si tratta di un piccolo villaggio alla base delle montagne, a ridosso del placido lago omonimo. E’ una località tranquilla, dall’atmosfera un po’ hippie, tanto da sembrare quasi una Surf Town, ma con un paesaggio montano.

Roys Peak, Wanaka

 

Anche Wanaka si trova in un’ottima posizione per raggiungere le località di Cardrona e Treble Cone. Anche qui le cose da fare non mancano, oltre alle attività per esplorare il lago ed i dintorni, vi sono il museo delle illusioni (il Puzzling World), un club per il paracadutismo, centri per l’arrampicata e una palestra con i trampolini elastici.

Avventure a contatto con la Natura nell’Isola Nord

Non bisogna scendere fino all’Isola Sud per vivere delle avventure in Nuova Zelanda, anzi, in tutto il paese potrai cavalcare onde maestose con la tavola da surf, passeggiare lungo spiagge deserte abitate da animali selvatici, fare trekking in montagna, esplorare boschi e fitte jungle.

Redwoods Forest, Rotorua

Il Northland

Il Northland, lo stato a nord di Auckland, è una regione sub-tropicale abbastanza remota. Arrivare a Cape Renga, l’estremo nord del paese, è già di per sé un’avventura che richiede qualche giorno di guida in mezzo a paesaggi selvaggi ed incontaminati.
Nel Northland troverai anche delle dune di sabbia molto alte, da cui è possibile fare sand-boarding scendendo sdraiato su una tavola a tutta velocità!

Il Lago di Taupo

Un altro punto di riferimento per gli sport d’azione nell’Isola Nord è il lago di Taupo, dove ci si può lanciare in Sky Diving, fare Rafting, Kayak, Canyoning ed altre attività correlate al lago e alle rapide.

Attività da fare a Auckland

Anche ad Auckland c’è molto movimento, con un sacco di tour e attività che partono direttamente dalla città. Per vederla dall’alto potrai buttarti con il paracadute, scalare il ponte sulla baia o, se te la senti, camminare sul ciglio e lanciarti dalla Sky Tower, la torre che domina la città, alta 328 metri (più della Torre Eiffel!). C’è anche un bar dove potrai sorseggiare cocktails a temperature sotto zero, indossando una tuta termica.

Sky Tower, Auckland

 

Ti proponiamo ora un piccola carrellata degli sport estremi e delle attività più particolari e adrenaliniche che potrai provare in Nuova Zelanda.

BUNGEE JUMPING E VARIANTI

Ispirato ai rituali di iniziazione delle isole del Vanuatu in Polinesia e famoso in tutto il mondo, il Bungee Jumping (o Bungy Jumping) consiste nel lanciarsi da posizioni elevate quali ponti o torri, legati ad una corda elastica.
Alcune varianti sono lo Swing, in cui invece che buttarsi in caduta libera la corda fa da pendolo, e lo SkyJump, un salto in caduta libera ma decelerato (come sulla Sky Tower ad Auckland).

ZIPLINING

È la discesa rapida da un albero all’altro o da un dirupo all’altro, sospesi in mezzo all’aria assicurati al cavo di una teleferica. Il cavo lungo cui si scorre può essere più o meno alto e inclinato. Esistono parchi con percorsi in cui vi sono più zip-line di diversa intensità da percorrere in sequenza, come a Queenstown. È un’attività praticabile anche dalle famiglie.

Zorbing, Rotorua

ZORBING

Ulteriore eccentrico sport inventato in Nuova Zelanda è lo Zorbing, che consiste nel rotolare giù per un pendio all’interno di una grossa palla di plastica trasparente detta “orb”. Si può anche praticare sul piano per giocare a scontrarsi, oppure sull’acqua. Il primo centro dedicato allo Zorbing si trova a Rotorua, nell’Isola Nord.

SKYDIVING

Lo skydiving è il paracadutismo ricreativo in caduta libera, normalmente praticato in località molto sceniche per godere del paesaggio oltre che della scarica di adrenalina. Chi non è un saltatore può provarlo assicurato ad un istruttore mediante un apposito imbrago. Sarà poi l’istruttore a pilotare il paracadute fino a terra alla fine del salto, il cosiddetto salto in “tandem”.

PARAGLIDING

La disciplina del parapendio consente di vivere la sensazione di volare con un paracadute, evitando però di saltare da un aereo. Il parapendio si pratica infatti partendo da superfici rialzate da cui si stacca dolcemente verso il vuoto. Anche quest’attività può essere praticata assieme ad un istruttore.

CAVALCARE LE RAPIDE

Lì dove i fiumi formano rapide è possibile cavalcare le acque con vari mezzi acquatici: in kayak, in gommone (il rafting), oppure su tavolette studiate per raggiungere alte velocità (l’hydrospeed). Troverete centri per svolgere queste attività soprattutto nell’area di Taupo, al centro dell’Isola Nord.

CANYONING

Disciplina parente di quelle che si svolgono tra le rapide, il Canyoning consiste nell’esplorazione in gruppo dei corsi d’acqua (all’interno di canyon appunto). Si indossano muta, caschetto ed imbrago, e si viene accompagnati da un istruttore attraverso percorsi che prevedono passaggi assicurati a corde, scivoli di roccia e tuffi dalle cascate. Il Canyoning può essere più o meno intenso a seconda del percorso e dalla quantità d’acqua presente; gli istruttori locali sapranno sicuramente consigliarti al meglio!

LUGING

È la discesa su speciali cart dotati di freni ma non di motore, attraverso percorsi tortuosi che scendono dalle cime, dopo averle raggiunte in cabinovia. E’ un’attività divertente ma anche molto scenica, adatta alle famiglie.

Questa lista non è esaustiva e sicuramente potrai trovare ulteriori attività elettrizzanti. Potrai inoltre svolgere attività più consuete quali esplorare il paese in mountain bike, in canoa, oppure facendo hiking e trekking. Le tipologie di attività all’aria aperta in Nuova Zelanda sono davvero infinite!

Port Hills, Christchurch

 

Se sei un amante della natura e delle attività all’aperto e vuoi pianificare il tuo viaggio all’avventura o ricevere un preventivo su misura, contattaci compilando il nostro form!