DIVING, SNORKELING E PESCA ALLE ISOLE COOK

Anche sott’acqua le Isole Cook regalano dei panorami mozzafiato! Le acque cristalline abbondano di fauna marina colorata, le condizioni del mare garantiscono un’ottima visibilità ed acque balneabili tutto l’anno, per questo snorkeling o immersioni sono assolutamente da provare!

Anche le battute di pesca sono popolari tutto l’anno, potrai provarne di  diversi tipi: pesca a mosca, in laguna, subacquea o direttamente dalla tua barca o kayak!

DIVING

I reef delle isole di Rarotonga ed Aitutaki offrono un’ampia varietà di esperienze subacquee, tutte a circa 15 minuti di navigazione dal punto di partenza! Ti potrai immergere in acque calde, con circa 30 metri di visibilità, durante tutto l’anno.

Ci sono circa 40 siti di immersione in queste due isole, costituiti da giardini di corallo, barriere coralline in pendenza, punteggiate da “bommies corallini”, drop-off, grotte, passaggi, anche alcuni relitti, come quello di Mataora, e una fauna marina abbondante e colorata: squali martello, tartarughe, pesci colorati e molti altri meravigliosi esemplari…come le balene megattere, che passano da Aitutaki e Rarotonga durante i mesi estivi e autunnali dell’emisfero meridionale.

SNORKELING

Lo snorkeling è molto popolare a Rarotonga e Aitutaki, avrai la possibilità di ammirare una gran varietà di pesci colorati e coralli. Le calme e calde acque della laguna sono il posto ideale anche per chi è alle prime armi con maschera e boccaglio, e non dovrai nemmeno allontanarti troppo dalla riva per iniziare ad intravedere la fauna marina.

Potrai, inoltre, prendere parte a numerose escursioni in barca, che ti porteranno alla scoperta del reef e della vita sottomarina, per finire con un buon barbecuesu  uno dei motu, o semplicemente chiedere a qualcuno del posto dove trovare più pesci, coralli colorati e tartarughe.

PESCA

Per gli amanti della pesca le Isole Cook garantiscono il divertimento più assoluto! Durante la stagione del “Wahoo” (da giugno ad ottobre) la maggior parte della pesca viene effettuata a 300/400 metri dal reef, in questo modo, mentre si aspetta che questi grandi pesci abbocchino, potrai ammirare la spettacolare vista dell’isola. I Wahoo sono conosciuti come i pesci più veloci presenti in queste acque: possono superare gli  80 Km/h.

Il tonno, invece, è il pesce più comune per la pesca locale e, in stagione, potrai aspettarti di prenderne molti, considerando gli enormi branchi di passaggio. Il pesce Marlin ed il Mahi Mahi sono invece gli “acrobati” dell’oceano e ti intratterranno con spettacolari volteggi e guizzi.