Tour dello Sri Lanka – 10 notti / INCOMPLETO

Un tour completo dello Sri Lanka che vi farà scoprire gli culturali più interessanti di quest’isola, la sua natura selvaggia con un emozionante safari al parco Yala e le affascinanti città costiere.

Programma di viaggio:

GIORNO 1 – AEROPORTO – DAMBULLA
AYUBOWAN!!!Partenza per Dambulla, culla della civiltà dello Sri Lanka e sede degli antichi regni.OPZIONALE – Alle ore 15.30, tour in auto nel favoloso Minneriya National Park. È famosa per le mandrie di elefanti. Durante un safari è possibile vedere centinaia di elefanti. Cena e pernottamento presso Amaya Lake, Dambulla – Camera Superior – o similare.

Partenza per la visita e la scalata alla fortezza di Sigiriya, uno dei sette siti patrimonio mondiale presenti sull’isola.La meravigliosa rocca/fortezza fu fatta erigere dal re Kashapa, nel V secolo a.C. Per raggiungere la cima della rocca si devono percorrere 1000 gradini.
Questa città ha una forte influenza hinduista di cui il Shidadwvala ne è un grande esempio.
Al pomeriggio visita di una tenuta nella quale vivono tre elefanti in libertà con la possibilità di interagire con loro: toccare gli elefanti, fare foto, dare loro frutta, accompagnarli e lavarli durante il loro bagno nel lago. Questa è un’esperienza esclusiva, studiata per poter interagire con questi splendidi animali senza assistere a spettacoli crudeli in ambienti troppo turistici.Cena e pernottamento presso Amaya Lake, Dambulla – Camera Superior – o similare

Anuradhapura – Sito patrimonio dell’UNESCO, situata nella regione centro nord dell’isola. Fu la prima capitale, dal V secolo a.C. al IX Secolo d.C. La più antica (documentata) pianta della terra con più di 2200 anni, La Sri Maha Bodhi, fu portata qui da un monaco ed è parte della pianta sotto la quale il Buddha raggiunse l’illuminazione. Il sito è caratterizzato da antiche “dagabas” (reliquiari) e splendidi monumenti ornate di sculture, giardini, vasche in pietra per abluzioni e un superbo sistema di irrigazione. Prima di cena si potrà assistere ad una dimostrazione sull’utilizzo delle diverse spezie dello Sri Lanka, in cucina.Cena e pernottamento al Palm Garden Village, Anuradhapura – o similare
Oggi Jaffna offre una serie di attrattive culturali, spiagge incontaminate e un stile di vita simile a quello del Sud dell’India. La zona è in forte sviluppo.

GIORNO 5 – JAFFNANagadeepa Viharaya situato sull’isola di Nainativu, si raggiunge in barca. E’ considerato come uno dei 16 luoghi sacri del buddhismo in Sri Lanka.Si prosegue quindi la visita del Nallur Kandaswamy Temple, uno dei più importanti templi hindu di Jaffna.  L’area intorno al tempio ha condizioni restrittive e si può consumare cibo solamente vegetariano. Il tempio ospita ogni anno un festival della durata di 25 giorni.La Statua di Sangiliyan, completamente restaurata, rappresenta l’ultimo re del regno di Jaffna, Sangiliyan appunto, che regnò nella capitale di Nallur.Si prosegue con la visita del forte di Jaffna, situato nella parte meridionale della penisola, al centro della laguna. È il secondo forte per grandezza dello Sri Lanka. Originariamente costruito dai portoghesi nel 1619 e ricostruito ed allargato dagli olandesi durante il XVIII secolo per facilitare le attività di commercio della regione Nord dello Sri Lanka.L’agricoltura è una attività molto importante di questa regione. Si raccomanda la visita di alcune fattorie durante la visita di Jaffna.Cena e pernottamento presso Heritage Hotel – Jaffna – Camera Deluxe – o similare NOTA: Se il tour si effettua durante il periodo del monsone di Nord Est (Dicembre-Marzo) è facile aspettarsi forti piogge a Jaffna.Essendo la regione a prevalenza Tamil molti hotel servono solamente cibo vegetariano.
Partenza verso Anuradhapura.WILPATTU NATIONAL PARK è situato a 26 km a nord di Puttalam (circa 180 Km a nord di Colombo) e si estende fino alla costa di nord-ovest, fino all’antica capitale Anuradhapura. Copre una distesa di oltre 600 kmq ed è il più grande parco dello Sri Lanka, riaperto ai turisti solo da Marzo 2010, ma sta diventando una delle mete più popolari dell’eco turismo.Wilpattu è una zona secca con aree di giungla e zone lacustri circondate da sabbia bianca. Conserva al suo interno un’impressionante varierà di flora e un elevato numero di animali.Cena e pernottamento presso il Palm Garden Village, Anuradhapura – Camera Superior – o similare
Lungo il tragitto verso Kandy, sosta per la visita delle grotte di Dambulla, sito patrimonio dell’UNESCO.Dambulla è una massa rocciosa isolata dove il re Valagam Bahu si rifugiò dalle invasioni del I secolo a.C., trasformando la roccia in un tempio. Alcuni degli affreschi risalgono a più di 2000 anni fa. Un altro punto d’interesse è una statua di Buddha scolpita nella pietra.Visita del giardino delle spezie a Matale, per imparare a conoscere le spezie più utilizzate in Sri Lanka. I giardini di Matale sono tra i più famosi dell’isola. Scoprirete come vengono coltivate le spezie e come vengono usate in cucina. Il pranzo di oggi sarà servito in una risaia, il pranzo tipico dei contadini conosciuto anche con il nome singalese di Kamatha.Proseguimento verso Kandy, antica capitale e ultima roccaforte dei re singalesi, patrimonio mondiale dell’Unesco. Questa città, circondata da colline, conserva un’aura di grandezza che il tempo non ha scalfito. Sulle sponde del tranquillo lago al centro della città si affaccia il famoso tempio che conserva la reliquia del dente del Buddha, e i giardini botanici reali – sede di una delle migliori collezioni al mondo di orchidee. Circa alle 16:30 inizierà il giro turistico della città di Kandy, con vista della città dall’alto per ammirarne l’armonico insieme, sosta alla piazza del mercato dove si trovano famosi negozi di Batik e gemme preziose. La visita del centro storico della città avverrà per mezzo di Tuk Tuk (20 minuti circa).TEMPIO della reliquia DENTE – Il famoso Dalada Maligawa o il Tempio del Sacro Dente. Kandy è uno dei luoghi più venerati dai buddisti di tutto il mondo.Cena e pernottamento presso hotel Amaya Hills, Kandy – Camera Superior – o similare

GIORNO 9 – NUWARA ELIYA – ELLA – YALASi parte da Nuwara Eliya intorno alle 12:00 per prendere il treno alla stazione ferroviaria Nanu-Oya.

GIORNO 10 – YALA – GALLE La giornata comincia un eccitante Game Drive nello Yala National Park, dove si trova la più alta densità di leopardi di tutta l’Asia, ed innumerevoli altre specie.Lo Yala National Park è situato in una zona arida del sud-est dello Sri Lanka. Yala National ParkTerminato il Game Drive, si parte alla volta di Galle, antica città nata per essere centro di storiche rotte commerciali.I portoghesi arrivarono nel 1500 e costruirono un forte con fango e legno di palma. Questo fu poi conquistato dagli olandesi che costruirono l’attuale forte 400 anni fa.
Questa città vi incanterà con la sua atmosfera coloniale immutata nel tempo.Cena e pernottamento presso il Jetwing Lighthouse, Galle – Camere Deluxe –  o similare
Colazione in hotel e resto della mattinata a disposizione.
La capitale è situate sulla costa ovest e riunisce tutte le etnie, culture e tradizioni dello Sri Lanka, questa peculiarità la rende un caleidoscopio di colori, suoni e profumi.Trasferimento in aeroporto in coincidenza con volo di ritorno.