Scopri il Cile!

 

La prima tappa del tuo viaggio in Cile sarà quasi sicuramente la capitale, Santiago del Cile, proprio perché il tuo volo di linea atterrerà lì.
Lasciati incantare dalle sue caratteristiche viette e dal fantastico paesaggio andino che la circonda.
Spostandoti nel paese più lungo al mondo, oltre a vedere i più svariati paesaggi, passerai da una fascia climatica all’altra.

A nord, dove c’è il deserto di San Pedro de Atacama, il clima è estremamente secco e caldo, con forti escursioni termiche tra il giorno e la notte. Qui potrai fermarti a Calama: un’enorme miniera di rame a cielo aperto.

L’area centrale, meglio conosciuta come regione dei laghi, gode di estati calde e inverni freddi – ricordati però che le stagioni lì sono invertite rispetto alle nostre. È caratterizzata da paesaggi verdeggianti, tipiche sono le cittadine di Valdivia, Puerto Montt, Puerto Varas e Castro.

A sud, in Patagonia e nella Terra del Fuoco, il clima è molto rigido… Quasi polare se si arriva fino all’estremità meridionale. Questa zona è ideale per gli amanti delle attività all’aperto e dell’avventura.

Da non perdere assolutamente è Rapa Nui o più comunemente l’Isola di Pasqua, uno dei luoghi più remoti al mondo, i cui “moai” (statue monolitiche) nascondono ancora moltissimi segreti.

Cultura

Rimarrai affascinato dalla cultura cilena, che nonostante gli anni di invasioni e influenze europee, ha consolidato comunque un proprio folclore.

Numerosi sono i musei in cui potrai osservare resti archeologici che ricostruiscono la storia del Paese.

A seconda della zona che visiterai scoprirai culture diverse, a Nord la popolazione Aymara, al centro Sud i Mapuche, giusto per citarne un paio.
Noterai sicuramente che gli abitanti dei villaggi indossano degli abiti caratteristici. Il classico “abbigliamento andino”, capi di lana o cotone dai colori vivaci. Noterai che gli uomini portano un mantello detto Makun, mentre le donne sulle spalle portano uno scialle, Iquila. I motivi che vedrai sui vestiti indicano l’etnia di appartenenza.

Per immergerti completamente nella cultura locale, ti consigliamo di assaggiare qualche piatto tipico, tra cui: “las empanadas”, piccoli calzoni ripieni con carne, formaggi o gamberi fritti o al forno; el “chupe de centolla”, un pasticcio di granchio. E ancora, “el pastel de choclo” un morbido tortino di mais con carne macinata, filetto di pollo, uova e “asado de cordero patagonico”, ovvero l’arrosto di agnello della Patagonia, una razza ovina particolare e molto pregiata per le sue carni.

I cileni, inoltre, ti rimarranno nel cuore per la loro semplicità e bontà; oltre che per essere un popolo estremamente accogliente.

Cosa potrai fare?

Come già menzionato, il Cile è la patria degli amanti della natura e delle attività all’aperto… Ma non solo! Ha molto da offrire anche per chi vuole optare per un soggiorno più rilassante.

Immergiti negli scenari cileni, dai bellissimi parchi nazionali ai ghiacciai della Patagonia: vivrai esperienze a tu per tu con la natura, entrando in contatto con specie di fauna locale.

Se non vuoi solo ammirare la natura ma anche viverla; sci, trekking, immersioni subacquee, canopy sono solo alcuni degli sport che potrai praticare qui.

Se al tuo tour vuoi alternare momenti di puro relax, ti consigliamo uno stop nelle spiagge cilene.
A Nord il clima è caldo e perfetto per prendere un po’ di sole, a Sud, invece, potrai rilassarti al lago.

Se vuoi staccare completamente la spina e rigenerarti, coccolati in uno dei numerosi centri termali. Tra i più celebri, las Termas de Puritama a San Pedro di Atacama.

Infinite sono le attività che offre il Cile: dai tour in città a quelli enogastronomici; alle visite notturne, come quelle a San Pedro di Atacama, che ti faranno scoprire l’universo in tutto il suo splendore. Certo è che qui non ti annoierai!