PROGRAMMA DELLA CROCIERA – 7 giorni / 6 notti

 RAIATEA > TAHAA > BORA BORA (O VICEVERSA)

1° Giorno: in mattinata accoglienza in aeroporto a Raiatea e trasferimento sul Gulliver per l’imbarco. Assegnazione cabine e sistemazione bagagli. Visita di Ututoa, con il mercato artigianale e della frutta, boutique pareo ARI (l’unico produttore di tessuti pareo in Polinesia) e altri negozi. Pranzo al ristorante Maramu. Tour dell’isola in auto alla scoperta dell’interno e della costa di Raiatea “la Sacra”. Visita al Marae internazionale di Taputapuatea (dal 2017 Patrimonio dell’Unesco) e alla Baia di Faaroe con le sue coltivazioni di frutta tropicale. Vedute imperdibili dall’alto: la laguna con i suoi motu e la vista sullo sfondo dell’isola di Huahine. Ritorno in barca nel pomeriggio, aperitivo al tramonto e cena.

2° Giorno: Colazione in barca e breve navigazione nella laguna di Raiatea-Tahaa con veduta sulle 4 isole principali delle sottovento: Raiatea, Tahaa, Huahine e Bora Bora. Ancoraggio in 4 metri di fondo nei pressi del Motu Serran: sulla Passe est di Tahaa. Snorkeling o semplice bagno nelle acque turchesi. Breve navigazione e trasferimento verso la baia di Tapuamu. Ancoraggio e resto della giornata su motu. Rientro in barca in tempo per godere del tramonto da una delle più belle baie delle isole sottovento.

3° Giorno: Colazione a bordo, trasferimento a terra e breve passeggiata all’azienda Pari Pari, dovre scoprirete l’unico rum bio prodotto interamente in Polinesia, la coltivazione della vaniglia, la produzione del famoso olio di Tamanù, dell’olio extravergine di cocco e altri prodotti bio della tradizione polinesiana. Ritorno in barca e trasferimento di 15 minuti verso il motu Tau Tau. Snorkeling nel giardino di coralli (considerato tra i più belli in acque basse dell’intera Polinesia) dove, se sarete fortunati, sarete accompagnati da Norbert, un simpatico polinesiano che vive lì con la sua famiglia. Pranzo sul motu a base di pesce e piatti polinesiani, preparati da Annete. Relax, eventuale snorkeling pomeridiano e rientro in barca nel pomeriggio. Doccia e aperitivo al tramonto, con lo sfondo del motu e di Bora Bora. Cena.

Gulliver-corciera polinesia4° Giorno: Colazione a bordo e partenza per Bora Bora. Traversata di 3/4 ore, durante la quale occasionalmente si può pescare alla traina, spesso si avvistano delfini e, nella buona stagione, anche balene. Una volta in laguna a Bora, ancoraggio nel basso fondale nei pressi del Motu Tapu per una nuotata o, tempo permettendo, snorkeling con razze e squaletti pinna nera. Pranzo a bordo e trasferimento verso la baia di Povai, nei pressi del mitico ristorante Bloody Mary’s. Snorkeling nei giardini di corallo in 5 metri di fondo, ritorno in barca per una bella doccia. Possibilità di scendere a terra per un aperitivo al Bloody Mary’s, dove eventualmente concedersi anche un’ottima cena (prenotazione consigliata). In alternativa aperitivo e cena a bordo.


5° Giorno:
Colazione a bordo, navigazione in laguna e ancoraggio davanti ai motu della parte est di Bora, la zona più bella, dai colori mozzafiato. Bagni, relax e snorkeling nella fossa delle mante, se la corrente lo consente. Breve navigazione verso la zona sud di Bora ed ancoraggio nei pressi del motu Fan Fan. Pranzo a bordo o eventuale pranzo sul motu dalla splendida Mamà Ilda (con prenotazione). Nel primo pomeriggio trasferimento sul motu e snorkeling alla scoperta delle razze leopardo, che di solito stazionano in gruppo, e delle statue di Tiki in acque basse. Relax e attività balneari. Ritorno a bordo per il tramondo. Aperitivo e cena.

6° Giorno: Colazione in barca e trasferimento all’ancoraggio dello Yacht Club di Bora Bora. Trasferimento in auto a Vaitape, visita del villaggio, luogo consigliato per acquistare delle perle. In seguito escursione alla spiaggia di Punta Matira, con pranzo in un piccolo ed accogliente locale “snack” sulla spiaggia. Nel pomeriggio inoltrato ritorno alla barca. Volendo si può ridiscendere a terra allo Yacht Club per un aperitivo e godersi il tramonto dal migliore punto di Bora Bora. Ritorno in barca e cena.

7° Giorno: Colazione a bordo e trasferimento al molo di Vaitape in coincidenza con le navette di Air Tahiti in partenza per l’aeroporto.

Per chi volesse fare immersioni è consigliabile prenotarle in anticipo oppure richiederle il giorno dell’imbarco. Lo stesso vale nel caso si volesse fare un Tatuaggio Marchesiano a Raiatea o Bora Bora. Data l’alta richiesta è consigliabile prenotare anche con uno o due mesi di anticipo.

Esigenze alimentari particolari o alimenti non graditi devono essere comunicati in fase di prenotazione in modo da organizzare la cambusa in modo adeguato.

Si consiglia vivamente di dotarsi di scarpe per camminare su coralli fossili e per i freddolosi di una mutina leggera per assaporare al meglio ed in modo più prolungato lo snorkeling.

NB: Gli itinerari non sono vincolanti e contrattuali e potranno essere cambiati per cause di forza maggiore o ragioni meteo avverse.

Extra non inclusi nella crociera (escursioni, cene, attività facoltative):
Cena al Bloody Mary’s, circa 60/70 euro (ma ne vale veramente la pena)
Pranzo al motu Fan Fan da Mamà Ilda, circa 42 euro
Aperitivi al Bloody Mary’s o allo Yacht Club di Bora Bora

Cambio fisso Euro / Fcp (Franchi del Pacifico): 1 € = 119,33 Fcp (1000 Fcp = 8,38 € )