Noumea: la Capitale

Nouméa è la Capitale della Nuova Caledonia con tante attrazioni e numerose attività. Ogni giovedì sera la Piazza des Cocotiers, nel cuore della città, si riempie di artisti e artigiani, di colori e suoni, in un’atmosfera gioviale, di concerti e di spettacoli, alla quale è difficile resistere.  E per chi ama oziare per bancarelle, l’artigianato locale offre una grande varietà di souvenir. Gli amanti della cucina tipica troveranno cibi succulenti per appagare la loro passione. Sempre in città si tiene il mercato: tante bancarelle che espongono pesce, frutti esotici, spezie e artigianato.

Nouméa

Da vedere
A Nouméa, l’anima melanesiana si fonde armoniosamente con la modernità della Capitale. Il suo cuore pulsa al Centro Culturale Tjibaou, sulla penisola di Tina, a dieci minuti da Piazza des Cocotiers. È il celebre ìarchitetto Renzo Piano ad averne firmato il progetto, nell’intenzione di creare un ponte tra l’ancestrale cultura kanak e la modernità, grazie a una rilettura contemporanea delle forme delle case kanak tradizionali.
Il Museo della Nuova Caledonia è il luogo ideale per gli appassionati di archeologia e di etnologia oceanica. Un percorso tra gli antichi oggetti della cultura melanesiana, sculture, totem e maschere funerarie, che è anche un viaggio nel tempo.

Nel cuore della città non si può neppure dimenticare il percorso storico, una passeggiata di 4 km che illustra, in 16 tappe, i momenti più importanti dei 150 anni di storia della città, attraverso dei pannelli a muro.
Quanti preferiscono la biologia saranno entusiasti di visitare il nuovo Acquario delle Lagune, vera e propria vetrina del mondo sottomarino della Nuova Caledonia. Nel corso della visita, scoprirete i tesori acquatici della Nuova Caledonia passando dall’acqua dolce alle profondità oceaniche.  Il Museo Marittimo ospita, in un’atmosfera carica di mistero e di emozione, i resti delle navi che si sono inabissate nella barriera corallina in 150 anni di storia marittima di questa parte dell’Oceano Pacifico.

La sera
La Promenade Pierre Vernier, orlata da piante di cocco, costeggia la deliziosa Baia di Sainte Marie di giorno è il ritrovo preferito degli abitanti di Nouméa e dei turisti per fare sport. La notte, il cuore della città si sposta verso l’Anse Vata e la Baia des Citrons. Qui tutto è nient’altro che divertimento e i bar si mescolano alle discoteche, ai night club e ai ristoranti in un frenetico via vai che si ferma soltanto all’alba.