Minitour Cile e Rapa Nui

 

Abbiamo pensato di creare per te dei Minitour organizzati, che ti guideranno alla scoperta di questa Terra meravigliosa, unica al mondo.

Di seguito, tour alla scoperta del deserto di Atacama e dell’Isola di Pasqua.
Se, invece, vuoi organizzare un itinerario diverso che comprenda un tour specifico del Cile con eventuali estensioni in Paesi quali Perù e Polinesia Francese, contattaci per una consulenza personalizzata.

Minitour alla scoperta del deserto di Atacama

Minitour Meraviglie di Atacama

Durata: 4 giorni / 3 notti

Tappe: San Pedro de Atacama – Museo Padre Le Paige – Tulor – Quitor -Valle della luna – Salar de Atacama – Lagune dell’Altipiano – Geyser del Tatio – Caspana – Lasana e Chiu – Chiu.

Servizio regolare guide multilingue: spagnolo, inglese, portoghese, tedesco, italiano, francese.
Tour non consigliato a donne in gravidanza, bambini piccoli, persone cardiopatiche.

Scopri il programma completo del tour!

GIORNO 1: CALAMA – SAN PEDRO DE ATACAMA
Benvenuto all’aeroporto di Calama. Trasferimento a San Pedro de Atacama.
Durante il tragitto sarà possibile ammirare la Cordillera de la Sal, il Gran Salar e sullo sfondo l’imponente vulcano Licancabur.
Arrivo a San Pedro de Atacama e sistemazione in hotel.

GIORNO 2: SAN PEDRO DE ATACAMA – VALLE DELLA LUNA
Mattinata dedicata alla visita del piccolo Museo Archeologico Padre Le Paige (chiuso il lunedì), che mostra l’evoluzione della cultura atacamegna nei suoi 11.000 anni (biglietto d’entrata incluso).
Proseguimento della visita a San Pedro, alla sua chiesetta, alla piazza principale e alla casa di Pedro di Valdivia, il conquistatore che fondò la città di Santiago.
Proseguimento per il Pukarà di Quitor e nel tardo pomeriggio escursione alla Valle della Luna, una zona desertica poco distante da San Pedro dove al tramonto le particolari formazioni rocciose ricordano proprio un paesaggio lunare.
Non perdete la passeggiata lungo il crinale della grande duna.. la vista è magnifica! Rientro in hotel e pernottamento.

GIORNO 3: SAN PEDRO DE ATACAMA – TOCONAO – LAGUNE MISCANTI E MIGNIQUE
Al mattino presto partenza per l’escursione di una intera giornata (pranzo al sacco incluso) che vi condurrà attraverso gli altopiani andini. Arrivo al villaggio di Toconao, dalle tipiche costruzioni in pietra liparite e quindi i salar, dove la Riserva Nazionale dei fenicotteri vi permetterà di osservare decine di questi eleganti e schivi uccelli nel loro ambiente naturale.
Proseguimento del viaggio verso le spettacolari lagune Miscanti e Mignique, a oltre 4.000 m. d’altitudine, tra pianori dai gialli intensi che si stagliano nel blu del cielo.
Pernottamento in hotel.

GIORNO 4: SAN PEDRO DE ATACAMA – GEYSER DEL TATIO
Sveglia prestissimo per ammirare i geysers del Tatio e per vivere l’esperienza di questa spettacolare area di attività vulcanica e geotermica. Proseguimento quindi attraverso gli altopiani, tra paesaggi solitari mai uguali, popolati da guanacos e vizscaie, sino a raggiungere i pueblos andini: Caspana dalle splendide terrazze coltivate e dalle costruzioni in pietra con tetti di fango a Lasana passando per Chiu Chiu dove visitare una delle più antiche chiese del Cile.
Pranzo in corso di escursione. Arrivo all’aeroporto di Calama in tempo per il vostro volo.

Deserto di Atacama

Minitour Meraviglie di Atacama

Durata: 4 giorni / 3 notti

Tappe: San Pedro de Atacama – Museo Padre Le Paige – Tulor – Quitor -Valle della luna – Salar de Atacama – Lagune dell’Altipiano – Geyser del Tatio – Caspana – Lasana e Chiu – Chiu.

Servizio regolare guide multilingue: spagnolo, inglese, portoghese, tedesco, italiano, francese.
Tour non consigliato a donne in gravidanza, bambini piccoli, persone cardiopatiche.

Deserto di Atacama

Scopri il programma completo del tour!

GIORNO 1: CALAMA – SAN PEDRO DE ATACAMA
Benvenuto all’aeroporto di Calama, trasferimento a San Pedro de Atacama.
Durante il tragitto sarà possibile ammirare la Cordillera de la Sal, il Gran Salar e sullo sfondo l’imponente vulcano Licancabur.
Arrivo a San Pedro de Atacama e sistemazione in hotel.

GIORNO 2: SAN PEDRO DE ATACAMA – VALLE DELLA LUNA
Mattinata dedicata alla visita del piccolo Museo Archeologico Padre Le Paige (chiuso il lunedì), che mostra l’evoluzione della cultura atacamegna nei suoi 11.000 anni (biglietto d’entrata incluso).
Proseguimento della visita a San Pedro, alla sua chiesetta, alla piazza principale e alla casa di Pedro di Valdivia, il conquistatore che fondò la città di Santiago.
Proseguimento per il Pukarà di Quitor e, nel tardo pomeriggio, escursione alla Valle della Luna; una zona desertica poco distante da San Pedro dove, al tramonto, le particolari formazioni rocciose ricordano proprio un paesaggio lunare.
Non perderti la passeggiata lungo il crinale della grande duna… La vista è magnifica!
Rientro in hotel e pernottamento.

GIORNO 3: SAN PEDRO DE ATACAMA – TOCONAO – LAGUNE MISCANTI E MIGNIQUE
Al mattino presto, partenza per l’escursione di un’ intera giornata (pranzo al sacco incluso) che vi condurrà attraverso gli altopiani andini. Arrivo al villaggio di Toconao, dalle tipiche costruzioni in pietra liparite e quindi i salar, dove la Riserva Nazionale dei fenicotteri vi permetterà di osservare decine di questi eleganti e schivi uccelli nel loro ambiente naturale.
Proseguimento del viaggio verso le spettacolari lagune Miscanti e Mignique, a oltre 4.000 m. d’altitudine, tra pianori dai gialli intensi che si stagliano nel blu del cielo.
Pernottamento in hotel.

GIORNO 4: SAN PEDRO DE ATACAMA – GEYSER DEL TATIO
Sveglia prestissimo per ammirare i geysers del Tatio e per vivere l’esperienza di questa spettacolare area di attività vulcanica e geotermica. Proseguimento, quindi, attraverso gli altopiani, tra paesaggi solitari mai uguali, popolati da guanacos e vizscaie, sino a raggiungere i pueblos andini. Caspana dalle splendide terrazze coltivate, Lasana caratterizzata dalle costruzioni in pietra con tetti di fango e Chiu Chiu, dove visiterai una delle più antiche chiese del Cile.
Pranzo in corso di escursione. Arrivo all’aeroporto di Calama in tempo per il vostro volo.

Minitour organizzati alla scoperta dell’Isola di Pasqua

Minitour Misteri dell’Isola di Pasqua

Durata: 3 giorni / 2 notti

Tappe: Hanga Roa – Ahu Vaihu – Akahanga – Rano Raraku – Ahu Tongariki – Anakena – Hanga Roa.

Servizio regolare con guide multilingue spagnolo/inglese, su richiesta anche in italiano.
Partenze in coincidenza con i voli in arrivo. L’itinerario può subire variazioni a seconda delle condizioni meteorologiche.

Scopri il programma completo del tour!

GIORNO 1: ISOLA DI PASQUA – HANGA ROA
Arrivo all’aeroporto Mataveri dell’Isola di Pasqua, assistenza e trasferimento in hotel ad Hanga Roa.

GIORNO 2: MOAI ROUTE – ANAKENA
Escursione di un’ intera giornata alla scoperta dei Moai. Si parte dal villaggio di Hanga Roa seguendo la costa fino alle rovine del tempio di Ahu Vaihu, sito cerimoniale circondato da Moai. Si prosegue per il sito archeologico di Akahanga dove il primo re dell’isola fu sepolto. Tappa successiva, vulcano Rano Raraku, situato sulla costa sud. Caratteristico il cratere Poike, il più spettacolare della zona, utilizzato come cava. Qui si trovano ancora più di 300 Moai in diverse fasi di scultura, tra di essi vedrai anche il Moai più grande dell’isola rimasto incompiuto. Si prosegue, poi, per Ahu Tongariki, il gruppo più numeroso di Moai, ben 15.
Arrivo alla spettacolare spiaggia di Anakena, tempo a disposizione per un bagno o per esplorare i dintorni.
Nel pomeriggio rientro ad Hanga Roa. Pernottamento.

GIORNO 3: HANGA ROA
All’orario concordato trasferimento in aeroporto.

N.B.: l’itinerario può essere modificato dall’operatore locale in base alla data di arrivo.
Il programma definitivo verrà comunicato con i documenti di viaggio.

Anakena

Minitour Misteri dell’Isola di Pasqua

Durata: 3 giorni / 2 notti

Tappe: Hanga Roa – Ahu Vaihu – Akahanga – Rano Raraku – Ahu Tongariki – Anakena – Hanga Roa.

Servizio regolare con guide multilingue spagnolo/inglese, su richiesta anche in italiano.
Partenze in coincidenza con i voli in arrivo. L’itinerario può subire variazioni a seconda delle condizioni meteorologiche.

Anakena

Scopri il programma completo del tour!

GIORNO 1: ISOLA DI PASQUA – HANGA ROA
Arrivo all’aeroporto Mataveri dell’Isola di Pasqua, assistenza e trasferimento in hotel ad Hanga Roa.

GIORNO 2: MOAI ROUTE – ANAKENA
Escursione di un’ intera giornata alla scoperta dei Moai. Si parte dal villaggio di Hanga Roa seguendo la costa fino alle rovine del tempio di Ahu Vaihu, sito cerimoniale circondato da Moai. Si prosegue per il sito archeologico di Akahanga dove il primo re dell’isola fu sepolto. Tappa successiva, vulcano Rano Raraku, situato sulla costa sud. Caratteristico il cratere Poike, il più spettacolare della zona, utilizzato come cava. Qui si trovano ancora più di 300 Moai in diverse fasi di scultura, tra di essi vedrai anche il Moai più grande dell’isola rimasto incompiuto. Si prosegue, poi, per Ahu Tongariki, il gruppo più numeroso di Moai, ben 15.
Arrivo alla spettacolare spiaggia di Anakena, tempo a disposizione per un bagno o per esplorare i dintorni.
Nel pomeriggio rientro ad Hanga Roa. Pernottamento.

GIORNO 3: HANGA ROA
All’orario concordato trasferimento in aeroporto.

N.B.: l’itinerario può essere modificato dall’operatore locale in base alla data di arrivo.
Il programma definitivo verrà comunicato con i documenti di viaggio.

Minitour Tesori dell’Isola di Pasqua

Durata: 4 giorni/3 notti

Tappe: Hanga Roa – Ahu Vaihu – Akahanga – Rano Rakaru – Ahu Tongariki – Te Piro Kura – Anakena – Rano Kao – Orongo – Ana Kai Tangata – Ahu Akivi – Ana Tepahu – Puna Pau – Ahu Tahai – Hanga Roa.

Servizio regolare con guide multilingue spagnolo/inglese, su richiesta anche in italiano.
Partenze in coincidenza con i voli in arrivo. L’itinerario può subire variazioni a seconda delle condizioni meteorologiche.
Richiesto un buon livello di preparazione fisica per il trekking.

Scopri il programma completo del tour!

GIORNO 1: ISOLA DI PASQUA – HANGA ROA
Arrivo all’aeroporto Mataveri dell’Isola di Pasqua, assistenza e trasferimento in hotel.

GIORNO 2: STRADA DEI MOAI – ANAKENA
Escursione di un’ intera giornata alla scoperta dei Moai. Si parte dal villaggio di Hanga Roa, seguendo la costa fino alle rovine di Ahu Vaihu, sito cerimoniale circondato da Moai capovolti. Si prosegue per il sito archeologico di Akahanga dove il primo re dell’isola fu sepolto. Successivamente, si ammira il vulcano Rano Raraku, utilizzato come cava. Si prosegue per Ahu Tongariki, il gruppo più numeroso di Moai, ben 15. Infine, spedizione a Te Piro Kura, un antico villaggio. Arrivo alla spettacolare spiaggia di Anakena, tempo a disposizione per un bagno o per esplorare i dintorni. Nel pomeriggio rientro ad Hanga Roa. Pernottamento.

GIORNO 3: HANGA ROA – VULCANO DI RANO KAO – ORONGO – AHU AKIVI – HANGA ROA
Si lascia Hanga Roa, seguendo la costa fino al vulcano Rano Kao nel cui profondo cratere si formò un esteso lago coperto di totora (canne palustri). Si prosegue a piedi per il centro cerimoniale di Orongo, in cima, a più di 300 metri sul livello del mare. Qui si trovano oltre 100 petroglifi rappresentanti gli dei. Proseguimento verso la caverna di Ana Kai Tangata per ammirare i numerosi dipinti preistorici. Nel pomeriggio si raggiunge Ahu Akivi, grande piattaforma con sette Moai, gli unici rivolti verso il mare; visita alle caverne di Ana Tepahu e a Puna Pau in cui venivano costruiti i Pukaos, le parti superiori dei Moai. Infine visita di Ahu Tahai.
Rientro ad Hanga Roa e pernottamento.

GIORNO 4:  HANGA ROA
All’orario concordato trasferimento in aeroporto.

N.B.: l’itinerario può essere modificato dall’operatore locale in base alla data di arrivo. Il programma definitivo verrà comunicato con i documenti di viaggio.

Dipinti preistorici, Ana Kai Tangata

Minitour Tesori dell’Isola di Pasqua

Durata: 4 giorni/3 notti

Tappe: Hanga Roa – Ahu Vaihu – Akahanga – Rano Rakaru – Ahu Tongariki – Te Piro Kura – Anakena – Rano Kao – Orongo – Ana Kai Tangata – Ahu Akivi – Ana Tepahu – Puna Pau – Ahu Tahai – Hanga Roa.

Servizio regolare con guide multilingue spagnolo/inglese, su richiesta anche in italiano.
Partenze in coincidenza con i voli in arrivo. L’itinerario può subire variazioni a seconda delle condizioni meteorologiche.
Richiesto un buon livello di preparazione fisica per il trekking.

Dipinti preistorici, Ana Kai Tangata

Scopri il programma completo del tour!

GIORNO 1: ISOLA DI PASQUA – HANGA ROA
Arrivo all’aeroporto Mataveri dell’Isola di Pasqua, assistenza e trasferimento in hotel.

GIORNO 2: STRADA DEI MOAI – ANAKENA
Escursione di un’ intera giornata alla scoperta dei Moai. Si parte dal villaggio di Hanga Roa, seguendo la costa fino alle rovine di Ahu Vaihu, sito cerimoniale circondato da Moai capovolti. Si prosegue per il sito archeologico di Akahanga dove il primo re dell’isola fu sepolto. Successivamente, si ammira il vulcano Rano Raraku, utilizzato come cava. Si prosegue per Ahu Tongariki, il gruppo più numeroso di Moai, ben 15. Infine, spedizione a Te Piro Kura, un antico villaggio. Arrivo alla spettacolare spiaggia di Anakena, tempo a disposizione per un bagno o per esplorare i dintorni. Nel pomeriggio rientro ad Hanga Roa. Pernottamento.

GIORNO 3: HANGA ROA – VULCANO DI RANO KAO – ORONGO – AHU AKIVI – HANGA ROA
Si lascia Hanga Roa, seguendo la costa fino al vulcano Rano Kao nel cui profondo cratere si formò un esteso lago coperto di totora (canne palustri). Si prosegue a piedi per il centro cerimoniale di Orongo, in cima, a più di 300 metri sul livello del mare. Qui si trovano oltre 100 petroglifi rappresentanti gli dei. Proseguimento verso la caverna di Ana Kai Tangata per ammirare i numerosi dipinti preistorici. Nel pomeriggio si raggiunge Ahu Akivi, grande piattaforma con sette Moai, gli unici rivolti verso il mare; visita alle caverne di Ana Tepahu e a Puna Pau in cui venivano costruiti i Pukaos, le parti superiori dei Moai. Infine visita di Ahu Tahai.
Rientro ad Hanga Roa e pernottamento.

GIORNO 4:  HANGA ROA
All’orario concordato trasferimento in aeroporto.

N.B.: l’itinerario può essere modificato dall’operatore locale in base alla data di arrivo. Il programma definitivo verrà comunicato con i documenti di viaggio.

Minitour Misteri e Tesori dell’Isola di Pasqua

Durata: 5 giorni/4 notti

Tappe: Hanga Roa – Ahu Vaihu – Ahu Akanaga – Rano Raraku – Ahu Tongariki – Te Piro Kura – Anakena – Rano Kao – Orongo – Ana Kai Tangata – Ahu Vinapu – Ahu Akivi – Ana Tepahu – Puna Pau – Ahu Tahai – Hanga Roa.

Servizio regolare con guide multilingue spagnolo/inglese, su richiesta anche in italiano.
Partenze in coincidenza con i voli in arrivo. L’itinerario può subire variazioni a seconda delle condizioni meteorologiche. Richiesto un buon livello di preparazione fisica per il trekking.

Scopri il programma completo del tour!

GIORNO 1: ISOLA DI PASQUA – HANGA ROA
Arrivo all’aeroporto Mataveri dell’Isola di Pasqua, assistenza e trasferimento in hotel.

GIORNO 2: STRADA DEI MOAI – ANAKENA
Escursione dell’intera giornata alla scoperta dei Moai. Si parte dal villaggio di Hanga Roa, seguendo la costa fino alle rovine di Ahu Vaihu, sito cerimoniale circondato da Moai capovolti. Si prosegue per il sito archeologico di Ahu Akahanga dove il primo re dell’isola fu sepolto. Successivamente, si ammira il vulcano Rano Raraku, utilizzato come cava. Si prosegue per Ahu Tongariki, il gruppo più numeroso di Moai, ben 15. Infine, spedizione a Te Piro Kura, un antico villaggio.
Arrivo alla spettacolare spiaggia di Anakena, tempo a disposizione per un bagno o per esplorare i dintorni.
Nel pomeriggio rientro ad Hanga Roa. Pernottamento.

GIORNO 3: HANGA ROA – VULCANO DI RANO KAO – ORONGO – HANGA ROA
Si lascia Hanga Roa seguendo la costa fino al vulcano Rano Kao nel cui profondo cratere si formò un esteso lago coperto di totora (canne palustri). Si prosegue a piedi per il centro cerimoniale di Orongo, in cima, a più di 300 metri sul livello del mare. Qui si trovano oltre 100 petroglifi rappresentanti gli dei. Proseguimento verso la caverna di Ana Kai Tangata per ammirare i numerosi dipinti preistorici. Arrivo infine ad Ahu Vinapu, dove l’interessante stile architettonico rimanda ad un legame con gli Inca grazie alla perfezione del taglio ed il posizionamento delle pietre. Rientro ad Hanga Roa e pernottamento.

GIORNO 4: HANGA ROA – AHU AKIVI – HANGA ROA
Escursione di mezza giornata per la visita ad Ahu Akivi, grande piattaforma con sette Moai, gli unici rivolti verso il mare. Si visitano poi le caverne di Ana Tepahu e Puna Pau, dove si costruivano i Pukaos, le parti superiori dei Moai. Infine, visita di Ahu Tahai.
Rientro ad Hanga Roa e pernottamento.

GIORNO 5: HANGA ROA
All’orario concordato trasferimento in aeroporto.

N.B.: l’itinerario può essere modificato dall’operatore locale in base alla data di arrivo. Il programma definitivo verrà comunicato con i documenti di viaggio.

Vulcano Rano Kao

Minitour Misteri e Tesori dell’Isola di Pasqua

Durata: 5 giorni/4 notti

Tappe: Hanga Roa – Ahu Vaihu – Ahu Akanaga – Rano Raraku – Ahu Tongariki – Te Piro Kura – Anakena – Rano Kao – Orongo – Ana Kai Tangata – Ahu Vinapu – Ahu Akivi – Ana Tepahu – Puna Pau – Ahu Tahai – Hanga Roa.

Servizio regolare con guide multilingue spagnolo/inglese, su richiesta anche in italiano.
Partenze in coincidenza con i voli in arrivo. L’itinerario può subire variazioni a seconda delle condizioni meteorologiche. Richiesto un buon livello di preparazione fisica per il trekking.

Vulcano Rano Kao

Scopri il programma completo del tour!

GIORNO 1: ISOLA DI PASQUA – HANGA ROA
Arrivo all’aeroporto Mataveri dell’Isola di Pasqua, assistenza e trasferimento in hotel.

GIORNO 2: STRADA DEI MOAI – ANAKENA
Escursione dell’intera giornata alla scoperta dei Moai. Si parte dal villaggio di Hanga Roa, seguendo la costa fino alle rovine di Ahu Vaihu, sito cerimoniale circondato da Moai capovolti. Si prosegue per il sito archeologico di Ahu Akahanga dove il primo re dell’isola fu sepolto. Successivamente, si ammira il vulcano Rano Raraku, utilizzato come cava. Si prosegue per Ahu Tongariki, il gruppo più numeroso di Moai, ben 15. Infine, spedizione a Te Piro Kura, un antico villaggio.
Arrivo alla spettacolare spiaggia di Anakena, tempo a disposizione per un bagno o per esplorare i dintorni.
Nel pomeriggio rientro ad Hanga Roa. Pernottamento.

GIORNO 3: HANGA ROA – VULCANO DI RANO KAO – ORONGO – HANGA ROA
Si lascia Hanga Roa seguendo la costa fino al vulcano Rano Kao nel cui profondo cratere si formò un esteso lago coperto di totora (canne palustri). Si prosegue a piedi per il centro cerimoniale di Orongo, in cima, a più di 300 metri sul livello del mare. Qui si trovano oltre 100 petroglifi rappresentanti gli dei. Proseguimento verso la caverna di Ana Kai Tangata per ammirare i numerosi dipinti preistorici. Arrivo infine ad Ahu Vinapu, dove l’interessante stile architettonico rimanda ad un legame con gli Inca grazie alla perfezione del taglio ed il posizionamento delle pietre. Rientro ad Hanga Roa e pernottamento.

GIORNO 4: HANGA ROA – AHU AKIVI – HANGA ROA
Escursione di mezza giornata per la visita ad Ahu Akivi, grande piattaforma con sette Moai, gli unici rivolti verso il mare. Si visitano poi le caverne di Ana Tepahu e Puna Pau, dove si costruivano i Pukaos, le parti superiori dei Moai. Infine, visita di Ahu Tahai.
Rientro ad Hanga Roa e pernottamento.

GIORNO 5: HANGA ROA
All’orario concordato trasferimento in aeroporto.

N.B.: l’itinerario può essere modificato dall’operatore locale in base alla data di arrivo. Il programma definitivo verrà comunicato con i documenti di viaggio.