Visitare la Grand Terre con un auto a noleggio è una meravigliosa esperienza che ti permetterà di muoverti in totale libertà!
Ti consigliamo di scaricare, prima della partenza, la App Maps Me, funziona molto bene in Nuova Caledonia!

Di seguito un itinerario completo per poter scoprire la Grande Terre, le Isole della Lealtà e l’Isola dei Pini!

Noi abbiamo scelto validi Hotel 2*/3*/4* ma la scelta è ampia, in base alle tue esigenze, in quasi tutte le località!

– 02 notti a NOUMÉA:
All’arrivo incontro con il corrispondente locale e trasferimento in Hotel (Hotel le Lagon 3*). Giornate libere per visitare la città e i dintorni.

– 03 notti ISOLA DI OUVÉA:
La laguna d’Ouvea fa parte del patrimonio mondiale DELL’UNESCO e la spiaggia di Mouli è considerata una delle più belle spiagge al mondo. L’hotel (Paradis d’Ouvéa 4*) è ubicato sull a spiaggia di Mouli ed è vicino alle scogliere di Lekine. Ouvéa è facilmente raggiungibile da Nouméa con un volo diretto di soli 40 minuti!

Spiaggia di Lékiny, Ouvea, Nuova Caledonia– 03 notti ISOLA DI LIFOU
Lifou, chiamata anche “l’isola dai mille volti” è la più grande delle Isole della Lealtà. Offre molti bei luoghi da scoprire, come spiagge deserte di sabbia bianca, imponenti grotte e scogliere, piantagioni di vaniglia. Circa 10 000 persone vivono a Lifou, che si sviluppa su 3 distretti ‘tribali’: We, Losi e Gaïca. “We”, è la zona più popolata ed è anche il centro amministrativo ed economico dell’isola. Sarai deliziato dal tuo soggiorno a Lifou, sia per l’ospitalità locale, sia per la sua bellezza naturale. Lifou è facilmente raggiungibile da Nouméa e le altre Isole con un veloce volo diretto. Hotel consigliato: Drehu Village 3*

– Ritorno a NOUMÉA, ritiro auto a noleggio e partenza per BOURAIL (2 notti)
Partenza da Nouméa per Bourail via Boulouparis, nota per le sue famose distillerie di Niaouli e Moindou, e visita del Forte Teremba. Poco prima di arrivare a Bourail si consiglia di fare una sosta sulla spiaggia della Roche Percée, famosa per la sua roccia con le sembianze della testa di un uomo. Hotel consigliato: Hotel de Poe 2* 

– 01 notte a KONÉ 
Koné è la città principale della provincia del Nord. Questa città si è recentemente sviluppata grazie alla sua posizione strategica. È il punto di partenza della strada Koné-Tiwaka, che collega la costa est a quella ovest. Da qui in 20 minuti di auto si raggiunge il punto di partenza per arrivare al famoso Cuore di Voh (escursione consigliata), divenuto famoso perché immortalato sulla copertina del libro del fotografo Yann Arthus-Bertrand. Si tratta di un disegno scolpito dalla natura nella vegetazione di mangrovie, che delimita la laguna Caledoniana. Il messaggio forte, trasmesso da questa curiosità della natura, ha fatto del cuore di Voh un simbolo di una Terra che è necessario preservare. Hotel consigliato: Hotel Koniambo 3* 

– 02 notti a HIENGHÈNE 
Famosa per le sue famose scogliere di calcare nero, erose in forme sorprendenti, tra cui la famosa gallina e la sfinge. Dal Belvedere, a Sud del paese, la vista è mozzafiato! Le rocce Lindéralique sono sorprendenti e misteriose. Sfrutta al massimo la giornata alla scoperta del territorio locale, ammira gli splendidi scenari facendo sosta nei vari punti panoramici, prendi il vecchio traghetto caratteristico sul fiume Ouaième e visita le cascate di Tao. Hotel consigliato: Hotel Koulnoue Village 3*

– 01 notte a POINDIMIÉ 
Questa è la principale città sulla costa orientale. Ammira la vegetazione lussureggiante, le montagne e le spiagge di sabbia bianca lungo la strada. In partenza da Poindimié viaggerai lungo la costa tra Poindimié e Kouaoua che è un mix di paesaggi della Nuova Caledonia tra palme da cocco, montagne coperte di foreste lussureggianti a picco sul mare e cime rosse ricoperte da nichel. La tortuosa strada che attraversa la Grande Terre per arrivare a Farino è molto pittoresca.Hotel consigliato: Hotel Tieti 3*

– 01 notte SARRAMEA/FARINO
Ti consigliamo la visita al Parco delle Grandi Felci. Questo bellissimo parco, con punte ondulate tra 400 e 700 metri, si trova al crocevia di Farino, Moindou e il villaggio di Sarramea, che sono luoghi molto cordiali e accoglienti sicuramente da visitare. E ‘stato istituito nel 2008 con l’obiettivo di proteggere gli ecosistemi locali di foresta secca, che hanno una eccezionale ricchezza di biodiversità e un tasso molto alto di specie autoctone. Nel 2009 l’Istituto di Ricerca per lo Sviluppo Sociale ha stimato circa 500 specie di piante nel parco. Il 70% di queste specie sono endemiche. Il parco è anche la casa di molti uccelli nativi tra cui il Cagou, Noutou, l’uccello canoro caledoniano e il piccione verde. E’ aperto tutti i giorni tranne il martedì. Hotel consigliato: Hotel Evasion 3*

– 03 notti ISOLA DEI PINI
Rilascio auto a noleggio all’aeroporto di Magenta e partenza con un veloce volo per l’Isola dei Pini! Le sue spiagge di sabbia bianca e le sue acque cristalline ti stupiranno durante tutto il tuo soggiorno. Si tratta di un luogo unico, con paesaggi mozzafiato. La popolazione è di circa 2000 abitanti, per lo più melanesiani, chiamati “Kunie”. Hotel consigliato: Oure Tera Lodge 3*Sup

– 01 notte a NOUMÉA e volo di rientro in Italia.

 

Contattaci per una quotazione su misura!