Informazioni pratiche per viaggiare in Nuova Caledonia

 

Un viaggio in Nuova Caledonia pensato nei minimi particolari ti farà vivere momenti indimenticabili.
Per non lasciare nulla al caso, abbiamo creato questa lista di consigli utili per farti trascorrere
al meglio la tua esperienza in questa terra straordinaria!

CLIMA, QUANDO ANDARE

L’isola dell’ ”eterna primavera” beneficia di un clima di tipo “tropicale oceanico” caldo e soleggiato tutto l’anno, infatti, in media si contano solo 20 giornate senza sole! La temperatura oscilla tra i 20-22°C nei mesi più freschi (luglio/agosto) e i 27-28°C nei mesi più caldi (dicembre/gennaio/febbraio). La temperatura dell’oceano rimane piacevole tutto l’anno, e oscilla tra i 22 e i 28,5°C.
I mesi migliori per visitare la Nuova Caledonia vanno da metà aprile a giugno e ottobre, novembre.

COME ARRIVARE & SPOSTARSI

Se intendi programmare un viaggio verso questa terra meravigliosa, dovrai per prima cosa considerare che le ore di volo necessarie variano in base alla compagnia aerea scelta, ma non scendono mai al di sotto delle 24 ore.
La compagnia aerea di bandiera della Nuova Caledonia è Aircalin che collega la Capitale Noumea all’Europa attraverso gli scali di Tokyo e Osaka.
E’ possibile arrivare a Nouméa anche dall’Australia con voli da Brisbane, Melbourne e Sydney o anche da Nadi, Auckland e Papeete. Arriverai all’aeroporto internazionale di Tontouta che si trova a 45 km da Nouméa.

Come muoverti una volta in Nuova Caledonia?
Air Calédonie propone collegamenti quotidiani da Nouméa verso le principali città della Grande Terre, le Isole della Lealtà e l’Isola dei Pini. Per raggiungere queste ultime due isole si può pensare di prendere il traghetto anche se i collegamenti sono meno frequenti.
Il Betico 2 è un grande catamarano che può ospitare oltre 350 passeggeri e impiega meno di due ore per il tragitto Noumea-Ile des Pins. La traversata per le Loyauté è invece più lunga: il catamarano passa prima per Maré, poi attracca a Lifou e, infine, raggiunge Ouvea mettendoci, rispettivamente, 3h30, 4h30 e 5h30.

Attenzione alle tariffe: il biglietto andata e ritorno del catamarano, se acquistato a tariffa piena, non è poi così conveniente rispetto all’aereo, che impiega solo 40 minuti per le Isole della Lealtà e appena 20 minuti per la vicina Ile des Pins! In entrambi i casi è meglio prevedere qualche ritardo; a causa di scioperi improvvisi o di avverse condizioni meteorologiche, tanto i voli quanto i collegamenti marittimi possono essere sospesi senza preavviso.

Coloro che hanno più di 21 anni e sono possessori di una patente da almeno 2 anni possono noleggiare un’auto. I noleggi si fanno sia a Nouméa, sia sulle isole. La rete stradale è di buona qualità e questo è un ottimo modo di visitare soprattutto la Grande Terre.

DOCUMENTI NECESSARI

Per i cittadini dell’Unione Europea occorre avere il passaporto valido almeno 6 mesi dopo la data del ritorno, considerando gli scali aerei necessari per raggiungere il Paese.
Nessun visto è necessario per soggiorni inferiori ai 3 mesi.

VIAGGIARE CON I BAMBINI

La Nuova Caledonia è perfetta per le vacanze in famiglia. Ha tutto per suscitare la curiosità e l’interesse di grandi e piccini. Potrai scoprire una gran quantità di animali esotici e inoffensivi, fare il bagno nell’acqua limpida delle lagune protette, visitare gli acquari naturali, esplorare la natura in bicicletta per andare incontro ai kagu, uccelli che abbaiano come i cani, o ancora ai gechi giganti.

LINGUE PARLATE

La lingua ufficiale è il francese con più di 28 dialetti diversi, ma non temere… L’inglese è capito e parlato ovunque!
Kia Ora Viaggi affida l’assistenza in Nuova Caledonia a un corrispondente locale, che si occupa della maggior parte delle prenotazioni dei servizi a terra e offre assistenza per i voli e ai nostri clienti.
Il loro servizio è sempre presente ed efficiente, lo staff parla anche italiano.

FUSO ORARIO

La Nuova Caledonia si trova a +10 ore rispetto all’Italia, +9 quando vige l’ora legale.
A dicembre/gennaio il sole tramonta verso le 19.00, mentre a giugno/luglio verso le 17.30

SALUTE

Se dovessi avere bisogno di ricorrere ai servizi sanitari locali potrai stare tranquillo: le strutture mediche caledoniane sono quelle di un paese sviluppato. Oltre agli ospedali e alle cliniche di Grand Nouméa, il territorio dispone di una rete relativamente densa di dispensari, in grado di affrontare le emergenze più immediate.
Sul piano sanitario non ci sono vaccinazioni obbligatorie. Tuttavia si consiglia di essere aggiornati per quanto riguarda le vaccinazioni ordinarie (DTCP, epatite B). Le vaccinazioni contro la febbre tifoide e l’epatite A sono facoltative.

SICUREZZA

In generale la Nuova Caledonia è una destinazione turistica molto sicura. Ciò non toglie che sia necessario mantenere
un atteggiamento prudente. Bisogna evitare, ad esempio, di circolare di notte, soprattutto nella “brousse” (fuori da Grand Nouméa). Sebbene la Nuova Caledonia gode di una buona reputazione in termini di senso civico, ti consigliamo di chiudere l’auto quando ti allontani.

Ricordati, infine, che le zone della “brousse” e le isole sono fortemente legate alle tradizioni e dipendono dalle tribù locali. Fai attenzione a chiedere sempre il permesso al capo tribù (o al suo rappresentante) se vuoi accedere a determinati luoghi situati sulle terre tribali. Se non lo farai, ti esporrai inutilmente a un atteggiamento ostile, quando le popolazioni locali sono tradizionalmente molto ospitali se vengono rispettati i loro usi e costumi.

VALUTA

La moneta ufficiale dell’isola è il Franco del Pacifico il cui tasso di cambio è fisso rispetto all’euro (1€ = 119,33XPF). Considerato che non è possibile reperire questa valuta in Italia, potrai effettuare il cambio quando arriverai all’aeroporto, presso gli sportelli automatici della BNC e della BCI, oppure presso l’ufficio di cambio dell’Aeroporto Internazionale di Tontouta o i giorni successivi presso le banche dell’isola. Le carte VISA e MASTERCARD sono generalmente accettate dai commercianti; se ti recherai fuori da Grand Nouméa porta con te anche dei contanti. L’utilizzo dell’AMERICAN EXPRESS è piuttosto diffuso sul territorio. Tuttavia con questa carta non è possibile prelevare denaro. Consulta la tua banca prima della partenza per assicurarti di poter prelevare / pagare all’estero con la tua carta.

ELETTRICITÁ

Il voltaggio è a 220 volt con prese di tipo europeo.

TELEFONIA & INTERNET

Il prefisso internazionale della Nuova Caledonia è +687. Cabine pubbliche del telefono si trovano sia a Nouméa, sia nei villaggi all’interno della Grande Terre e nelle altre isole.
Attenzione: non essendo la Nuova Caledonia un DOM (Dipartimento di Oltremare), non è inclusa nei piani che offrono dati o minuti illimitati degli operatori francesi ed europei. Il costo del roaming è molto alto, pertanto ti consigliamo di disabilitare la tua connessione Internet mobile durante il soggiorno.
È possibile acquistare una scheda SIM all’arrivo (82% del territorio è coperto da 4G), presso l’aeroporto internazionale di Noumea La Tontouta al punto “OPT”, situato nella hall principale (aperto per ogni volo); in tutte le agenzie OPT, nella maggior parte dei negozi “Mobilis” o anche direttamente presso gli uffici turistici di Nouméa. Le schede SIM “Tourism card” consentono di effettuare chiamate internazionali, inviare SMS e accedere a Internet mobile, sulla Grande Terre e nelle isole al costo di circa 30Euro. Il servizio è ricaricabile. Ti consigliamo, in ogni caso, di comunicare via Skype o WhatsApp (sia chiamate che chat), appena hai una connessione internet (in hotel, ristoranti, bar).

Internet: molti locali (hotel, bar, ristoranti) sono dotati di reti WiFi ad alte prestazioni, la maggior parte delle quali sono completamente gratuite o incluse nel soggiorno.
A Noumea, sono diversi i Wi-Fi pubblici che consentono di collegarsi a Internet gratuitamente:
– nel centro della città: Place des Cocotiers, terminal dei traghetti, ufficio turistico Quai Ferry, mercato municipale, Moselle Bay;
– vicino alle spiagge: Anse-Vata (parco), ufficio turistico di Anse-Vata;
– Georges Brunelet Park, Ouen Toro Park.
Nota: anche la maggior parte dei bar di Anse-Vata e la Baie des Citrons offrono l’accesso a internet.
Al di fuori di Noumea, i principali luoghi turistici pubblici sono coperti da WIFI gratuito:
– Aeroporti: Tontouta, Magenta, Isola dei Pini, Lifou e Ouvéa
– Uffici del turismo della provincia Sud
È anche possibile noleggiare un “Pocket WIFI” durante il soggiorno, dove si possono collegare più persone. Questo modem, che opera tramite la rete 4G, ti permetterà di accedere rapidamente a Internet ovunque in Nuova Caledonia.
Potrai prenotare il Pocket WiFi online su ncpocketwifi.com e recarti successivamente al punto vendita “ncpocketWifi” al tuo arrivo in aeroporto (il banco si trova nella hall principale di fronte agli sportelli delle partenze) per firmare il contratto di noleggio e ritirare il Pocket Wifi. È anche possibile richiedere il ritiro e la consegna direttamente presso l’hotel. Il prezzo varia da 1190 XPF (10 €) a 590 XPF (5 €) al giorno a seconda della durata del soggiorno.
Qualunque sia la durata del piano scelto avrete a disposizione:
– Nessun costo per accedere ad Internet (dati illimitati)
– Accesso a Internet a banda larga 4G
– Connessione condivisa fino a 5 dispositivi
– VOIP possibile (es: Whatsapp o Messenger)