Cosa vedere in Australia?

Circa 20 milioni di abitanti, prevalentemente concentrati nelle città e nelle regioni costiere, si dividono comodamente un territorio più vasto dell’Europa continentale, attraversato dal tropico del Capricorno e quindi dal clima tropicale, subtropicale o mediterraneo a seconda delle zone. L’interno del continente è piuttosto arido e in buona parte costituito da deserto, detto Outback. Questa varietà di paesaggi e climi è certamente protagonista di qualsiasi viaggio in Australia. Il territorio Australiano è suddiviso in otto stati, per trovare con più facilità i luoghi di vostro interesse, meglio conoscere la denominazione locale e le sigle che li identificano: mappa australia   Sydney – New South Wales (NSW) Melbourne – Victoria (VIC) Adelaide – South Australia (SA) Brisbane, Cairns – Queensland (QL) Darwin, Uluru – Northern Territory (NT) Perth, Broome – Western Australia (WA) Ho­bart – Tasmania (TS) Canberra-Australian Capital Territory (ACT)   In questa sezione troverete i programmi di minitour ed escursioni che si possono fare, suddivisi per area geografica, che possono essere di ispirazione anche a chi decide di organizzare le visite in autonomia. New South Wales (NSW o Nuovo Galles del Sud): lo stato più antico dell’Australia, dove si trova Sydney. Anche se è uno degli stati più densamente popolati, ospita numerose meraviglie naturali, come per esempio le famose Blue Mountains. Visite e minitour da Sydney Victoria (VIC): Lo stato di Melbourne, nella zona più meridionale del continente, famoso anche per, Phillip Island, la Great Ocean Road e i 12 apostoli. Visite e minitour da Melbourne Kangaroo Island South Australia (SA o Australia del Sud): Lo stato di Adelaide e Kangaroo Island, dal clima mediterraneo e famoso per i suoi vini e prodotti alimentari in genere, per la sua vivacità e anche per la produzione di Opali. Vsite e minitour da Adelaide   Kings Canyon Northern Territory (NT o Territorio del nord): Uno stato scarsamente popolato, ma estremamente interessante dal punto di vista culturale aborigeno e naturalistico. Ne fanno parte alcuni dei parchi più famosi d’Australia, tra cui Uluru Kata-Tjuta (Ayers Rock e monti Olgas), Kings Canyon e Alice Springs (quest’area viene definita Red Center). Fanno parte dell’area detta Top End il parco nazionale del Kakadu, Katherine Gorge (Nitmiluk), e la piccola città di Darwin. Visite e minitour da Darwin / Top End Visite e minitour da Ayers Rock Visite e minitour da Alice Springs e Kings Canyon QueenslandQueensland (QL) Lo stato del sole, del mare per eccellenza, dal clima tropicale e subtropicale. Il Queensland è lo stato costeggiato dalla Grande Barriera Corallina e delle isole da essa protette, delle città di Cairns e Brisbane, ma anche di altre famose località turistiche come Port Douglas, Airlie Beach, le isole Whitsundays… le meraviglie naturali di questo stato dell’Australia sono numerosissime. Visite e minitour da Cairns Visite e minitour da Brisbane Western Australia (WA o Australia dell’Ovest): lo stato di Perth e Broome, il più esteso del paese, generalmente trascurato dai classici itinerari, ha invece molte sorprese da riservare agli amanti della natura, del mare e dell’avventura, come i delfini di Monkey Mia e la barriera corallina di Ningaloo Reef, il deserto dei pinnacoli, le terre remote del Kimberley. Inoltre è il più vicino all’Europa (anche se più isolato dal resto del continente) e quindi le ore di fuso orario e di volo sono inferiori. Visite e minitour da Perth Visite e minitour da Broome Tasmania (TS) La prima isola per dimensione, con capitale Hobart, famosa per la sua natura, il clima oceanico variabile e gli splendidi paesaggi. Australian Capital Territory (ACT, Territorio della Capitale Australiana): piccolo stato dove si trova la capitale di tutta l’Australia, Canberra. Consigli utili e condizioni per escursioni e minitour in Australia