ITINERARI POLINESIA FRANCESE

POLINESIA ANCESTRALE E POLINESIA CLASSICA

16 NOTTI 18 GIORNI:
1 NOTTE A TAHITI, CROCIERA ARANUI DI 7 NT, 1 NOTTE A TAHITI, 3 NOTTI A HUAHINE, 3 NOTTI A BORA BORA


1° giorno: Partenza dall’Italia e itinerario di volo via Stati Uniti. Pasti e pernottamento a bordo. Arrivo a Tahiti la sera dello stesso giorno (per effetto del fuso orario), accoglienza, trasferimento in hotel e pernottamento.

2° giorno: trasferimento in aeroporto e volo interno per Nuku Hiva, isole Marchesi. Il fuso orario delle Isole Marchesi è mezz'ora avanti rispetto a Tahiti. Trasferimento e imbarco su Aranui III. Sistemazione in cabina doppia cat. A, letti separati e trattamento di pensione completa.
Navigazione nella spettacolare baia di Taiohae, un gigantesco anfiteatro vulcanico dominato da alte scogliere striate di cascate. Dopo aver scaricato le merci sarà possibile esplorare Taiohae, la piccola capitale amministrativa delle Isole Marchesi, la valle del Hatiheu e la valle di Taipivai.

Taiohae Bay è dove un marinaio 23enne, Herman Melville, sbarcò da una baleniera nel 1842. Seguiamo il suo percorso in jeep lungo la ripida e tortuosa strada di montagna sterrata a Taipivai (Typee) Valley.
Potrete scoprire tesori archeologici di inestimabile valore nascosti tra le piantagioni di bambù e vaniglia: tiki in pietra, siti sacri (me'ae), ed enigmatici petrofligi con disegni di animali sacri.

La bellissima baia di Hatiheu attorniata da una cresta montuosa offre un antico sito archeologico (tohua),
meravigliosamente restaurato, dove una famosa compagnia di ballerini eseguirà le danze tradizionali per i passeggeri di Aranui. Le nostre guide vi condurranno presso Chez Yvonne, uno dei migliori ristoranti delle Marchesi, dove la specialità è il maiale cotto in un forno interrato.
Dopo il pranzo, sarà possibile raggiungere a piedi un sito archeologico subito sopra ad una piantagione di cocco. Il percorso è ripido e spesso scivoloso in caso di pioggia. Questa passeggiata è consigliata solo a persone allenate.

Ore 4:00, rientro nella valle di Taipivai dove è ancorata Aranui.

3° giorno Mercoledì Ua Pou (Hakahau, Hakahetau), nelle Isole Marchesi
Dal ponte, vedrete avvicinarsi le altissime vette di Ua Pou.. preparatevi ad un'accoglienza speciale perchè ogni volta che Aranui si ferma nel porto, tutti gli abitanti dell'isola escono dalle proprie abitazioni a salutare i passeggeri! Dopo aver scaricato le forniture - dal cemento allo zucchero alla copra-, potrete esplorare la piccola città di Hakahau. Durante la visita sara' possibile incontrare alcuni scultori di talento o prendere parte all'escursione sulla collina. Al ristorante di Rosalie, gusterete poi un tipico pranzo Marchesiano: albero del pane, capra al curry, aragosta alla griglia, poisson cru (pesce crudo marinato in succo di lime e imbevuto di latte di cocco), taro e  banane rosse.

4° giorno Giovedì Hiva Oa (Atuona), nelle Isole Marchesi
Durante la giornata avremo molto tempo per esplorare Atuona, il secondo villaggio più grande delle Marchesi. Qui è dove Paul Gauguin ha vissuto e ha realizzato alcuni dei suoi lavori migliori. Nelle vicinanze si trova una replica della sua famigerata "Casa del Piacere." Visita al cimitero dove sotto un grande albero di frangipani si trova la tomba di un altro famoso artista europeo sedotto da Hiva Oa: il compositore belga Jacques Brel, che morì nel 1978. Il pranzo verrà servito presso il ristorante Hoa Nui.

5° giorno Venerdì Fatu Hiva (Omoa, Hanavave), nelle Isole Marchesi
Questa è l'isola più rigogliosa e remota delle Marchesi ma e' anche un affascinante centro artigianale. Fatu Hiva è famosa infatti per i suoi parei dipinti a mano, per il Monoi, un olio di cocco al profumo di tiaré e legno di sandalo e per la lavorazione di legno e osso. Nella baia di Omoa, gli intagliatori esperti vi inviteranno nelle loro abitazioni / studio per mostrarvi le loro opere. Successivamente Aranui salperà per l'ultimo villaggio abitato, Hanavave, sulla baia delle Vergini, una delle  baie più belle del mondo. Alcuni passeggeri atletici potranno scegliere di fare il viaggio a piedi. In questa escursione di dieci miglia ammirerete alte scogliere e cascate maestose.

6° giorno Sabato Hiva Oa (Puamau, Hanaiapa), nelle Isole Marchesi
Raggiungeremo a piedi o in jeep i siti archeologici più importanti di tiki (antiche sculture religiose con sembianze umane) interessanti per la loro diversità rispetto ai Moai di Rapa Nui. Le nostre guide esperte vi mostreranno le misteriose rovine Puamau e racconteranno le storie di queste statue ammalianti e di una civiltà antica.

7° giorno Domenica Tahuata (Vaitahu, Hapatoni), nelle Isole Marchesi
Su questa isola a forma di foglia, si respira nell'aria profumo di Tiare, profumo di Frangipani e un'intensa e crudele Storia. Nel piccolo villaggio di Vaitahu, gli esploratori spagnoli sbarcarono nel 1595 e aprirono il fuoco su una folla di isolani curiosi, uccidendone circa 200. Tahuata fu anche il primo insediamento francese nel 1842. Dopo questa giornata istruttiva avremo la possibilità di fare un picnic nella valle di Apatoui e nuotare in una spiaggia vicina.

8° giorno Lunedì Ua Huka (Vaipaee, Hane, Hokatu), nelle Isole Marchesi
Visiteremo un museo con stupende riproduzioni d'arte marchesiana. Alcuni passeggeri di Aranui esploreranno l'isola in 4x4, mentre altri potranno andare a cavallo per le successive tre ore. Qui i cavalli selvaggi (portati dal Cile nel 1856) prosperano, superando in numero i 476 abitanti delle isole. Il pranzo verrà servito in un ristorante locale e ci sarà molto tempo a disposizione per visitare gli studi di intagliatori del legno. Ritorno all' Aranui, danze e cena sul ponte.

9° giorno Martedì Sbarco a Nuku Hiva (Taiohae), Isole Marchesi
Rientro alla prima tappa delle Isole Marchesi, Nuku Hiva e sbarco in mattinata. Trasferimento in aeroporto e rientro a Tahiti, trasferimento in hotel Tahiti Nui 3* o similare. Pernottamento e pasti esclusi.

10° giorno: trasferimento in aeroporto e volo per Huahine. Arrivo e trasferimento all'hotel Maitai la Pita 3*.

10-13° giorno: soggiorno libero a Huahine. Giornate a disposizione per visitare l’isola, l'Ariiura Garden Paradise dove scoprire i molteplici usi di piante e alberi medicinali o semplicemente concedersi un po' di relax sulla spiaggia.

13° giorno: trasferimento in aeroporto e volo per Bora Bora. Arrivo e trasferimento all'hotel Maitai Polinesia 3*. Sistemazione in garden room con mezza pensione.

13-16° giorno: soggiorno libero a Bora Bora. Giornate a disposizione per escursioni in barca nella laguna o tour in fuoristrada nell’interno dell’isola, con fermate nei punti panoramici.

16° giorno: trasferimento all'aeroporto di Bora Bora e rientro a Tahiti. Coincidenza con volo intercontinentale per l'Italia.
17° giorno: In volo, pasti e pernottamento a bordo.
18° giorno: Arrivo in Italia nel primo pomeriggio (per effetto del fuso orario).

Quota per persona a partire da 6.400 euro
( quota d'iscrizione e tasse aeroportuali escluse ) ref. 16/2007

Tutti i pasti e le attività libere, ad eccezione di immersioni e passeggiate a cavallo.
Itinerario su base indicativa, soggetto a modifiche senza preavviso.

NOTA: Costi e programmi variabili a seconda della data partenza e dell'operatività dei voli interni che potrebbero condizionare l'itinerario.
Kia Ora Viaggi lavora su misura, i nostri itinerari sono sempre modificabili in base ai desideri dei clienti, compatibilmente con la disponibilità dei servizi.

La quota comprende:
- Voli internazionali in economica Air Tahiti Nui da Milano, Roma, Bologna, Venezia, Torino, Napoli con tariffa di Bassa Stagione classe Q
- voli domestici Air Tahiti di Bassa Stagione come da programma
- tutti i trasferimenti in Polinesia
- soggiorno e trattamento pasti come da programma